FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3837313
Home » Scuola » ATA: i sindacati chiedono l’accelerazione dei tempi per la retribuzione dei benefici economici dell'art. 7 al personale

ATA: i sindacati chiedono l’accelerazione dei tempi per la retribuzione dei benefici economici dell'art. 7 al personale

Il 28 giugno al Ministero della Pubblica Istruzione si è riunito il “Tavolo di confronto” previsto dall’Accordo Nazionale di attuazione dell’art. 7 del CCNL 2004/2005

03/07/2007
Decrease text size Increase  text size

Dopo la protesta dei sindacati scuola al “Tavolo di confronto” dell’art. 7 contro i ritardi sui pagamenti dei benefici economici ai lavoratori ATA il MPI, nell’incontro del 28 giugno s’impegna per il completamento delle procedure relative alla formazione e alla retribuzione del personale.

Pubblichiamo di seguito il testo del comunicato unitario.

Roma, 3 luglio 2007
____________________

Comunicato
FLC Cgil - CISL Scuola - UIL Scuola - SNALS Confsal

Il 28 giugno u.s. - a seguito della richiesta unitaria fatta dalle Segreterie nazionali di FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, e SNALS Confsal - si è riunito, al MPI, il “Tavolo di confronto” previsto dall’Accordo Nazionale di attuazione dell’art. 7 del CCNL 2004/2005.

Nel corso della seduta, i rappresentanti sindacali hanno espresso la forte preoccupazione in merito al completamento delle procedure per l’attribuzione dell’art. 7 del CCNL 2004/2005.

In particolare, unitariamente, è stato denunciato:

  • il grave ritardo con cui gli USR stanno procedendo nel portare a termine le attività di formazione che di conseguenza rinvia i tempi del pagamento dei miglioramenti economici;

  • la disomogeneità di comportamenti tra le amministrazioni territoriali nella corresponsione dei benefici economici al personale idoneo che rischia di vanificare il sistema di valorizzazione professionale definito dal CCNL alla vigilia del nuovo rinnovo;

  • l’insufficienza del coordinamento nazionale da parte dell’Amministrazione di tutta la materia che di conseguenza pone urgentemente l’esigenza di verifica dello stato di attuazione delle procedure e dei tempi di liquidazione dei compensi dovuti agli interessati.

L’amministrazione, nel convenire su quanto rappresentato unitariamente dalle OO.SS., si è impegnata a fornire un quadro esaustivo della situazione e le proposte necessarie a dare risposta ai problemi denunciati nel corso del prossimo incontro programmato per il 5 Luglio 2007.

Roma, 3 luglio 2007

Servizi e comunicazioni

Il CAAF CGIL ti è vicino
Il CAAF CGIL ti è vicino
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook