FLC CGIL
Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta

http://www.flcgil.it/@3863199
Home » Scuola » Abruzzo, utilizzazioni personale docente, educativo ed Ata per il 2009-2010

Abruzzo, utilizzazioni personale docente, educativo ed Ata per il 2009-2010

Disposizioni specifiche per le zone terremotate dell'Abruzzo e precisazioni sulle modalità di copertura dei posti disponibili nel profilo del DSGA.

09/07/2009
Decrease text size Increase  text size

>> Speciale mobilità 2009/2010 <<

Nella giornata di oggi si è avviato il confronto al Miur per definire, così come previsto al comma 10 dell’art. 1 del Ccni sulle utilizzazioni sottoscritto il 26 giugno 2009, norme e scadenze specifiche per la regione Abruzzo.

Le parti hanno convenuto sulla necessità di prevedere, ferma restando la normativa generale nazionale per tutte le casistiche compatibili, alcune disposizioni specifiche per tutto il personale docente, educativo ed Ata residente e/o titolare nei comuni del cratere sismico della regione Abruzzo. Tra questa la necessità di prevedere, a domanda, la possibilità di essere utilizzati temporaneamente, anche a disposizione, nelle scuole dei comuni di attuale dimora, anche in diversa provincia dell’Abruzzo, fino a quando non verrà assicurata una sistemazione nel precedente comune terremotato. Tale possibilità, ma solo in presenza di posti liberi effettivi, potrà essere esercitata, sempre a domanda, anche per l’intero anno ed anche in provincia diversa dall’Abruzzo se vi si risiede attualmente. In sede poi di contrattazione regionale potranno essere previste in ambito regionale ulteriori modalità di utilizzazione sulla base di criteri specifici da definire in sede locale. Per la presentazione delle domande, sia nell’ambito delle operazioni regionali che per le richieste di “ingresso” nelle province della regione Abruzzo da altra regione, si sarebbe convenuto per il personale docente dell’infanzia, della secondaria sia di primo che di secondo grado la scadenza del 24 luglio prossimo, mentre nella scuola primaria la domanda dovrà essere presentata entro i 5 giorni successivi alla pubblicazione dei trasferimenti (ancora da pubblicare in Abruzzo). Rimane ferma la scadenza del 4 agosto già stabilita a livello nazionale per tutto il personale Ata.

Con l’occasione, la FLC Cgil ha richiesto, e tutti hanno convenuto, di effettuare alcune precisazioni all’art. 11-bis del Ccni sottoscritto il 26 giugno 2009 e riguardante le disposizioni per la copertura dei posti disponibili e/o vacanti sul profilo di Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi. Al comma 5 chiarire che la priorità nella conferma delle utilizzazioni sulle scuole dell’anno precedente opera solo nell’ambito degli aventi diritto alla nomina sulla base della graduatoria, mentre all’ultimo comma 7 va precisato che compete all’USP provvedere alla sostituzione dell’assistente amministrativo utilizzato su posto di DSGA con nomina fino al 30 giugno, con eventuale proroga. Deve dunque essere chiaro che gli oneri non sono a carico delle scuole.

Nella giornata di martedì della prossima settimana si dovrebbe procedere alla sottoscrizione di questa integrazione al Ccni 26 giugno 2009.

Roma, 9 luglio 2009

Servizi e comunicazioni

Dona ora! “Aiuta chi ci aiuta”
Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook