FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3889132
Home » RSU » Ladri di immagini e di parole

Ladri di immagini e di parole

La Confsal di Napoli si appropria di logo e slogan della campagna RSU della FLC CGIL.

01/02/2012
Decrease text size Increase  text size

Evidentemente a corto di idee, la Confsal Snals Cisapuni dell'Università di Napoli si è appropriata sia del motto e sia della grafica utilizzata dalla nostra organizzazione.

Ricostruiamo l'Italia è lo slogan individuato dalla FLC CGIL per la campagna di comunicazione che ci traguarderà il 5, 6 e 7 marzo alle elezioni RSU.

L'immagine dei tre mattoncini, combinati in tre dimensioni, con i colori della bandiera italiana è il logo di questa campagna. Il nostro sito è all'indirizzo www.ricostruiamolitalia.it .

Non è stata una scelta casuale la nostra, in coerenza con le battaglie che la FLC CGIL ha portato avanti in questi anni di drammatici del governo Berlusconi. Dalle macerie che questo governo ci ha lasciato bisogna cominciare a ricostruire partendo dalla conoscenza e dal lavoro.

Ricostruire l'Italia partendo dalla scuola, partendo dall'università, dalla ricerca, dall'arte e dalla musica sono i titoli dei dossier che la FLC ha presentato in queste settimane ai partiti e alla stampa, frutto delle nostre idee e delle nostre proposte.

Per questo, l'operazione della Confsal di Napoli è di basso profilo, senz'anima, senza il sostegno di idee forti.

E per questo diciamo che bisogna diffidare delle imitazioni. Diffidare di chi copia immagini e parole, non sue, e di chi si sveglia dal torpore solo adesso e promette un futuro che non ha contribuito a costruire.

Consigliamo lo Snals Confsal di sforzarsi un po' di più, lavorare un po' di fantasia e usare altre immagini e altre parole, più adatte al loro modo di far sindacato.

Naturalmente abbiamo già dato mandato ai nostri legali per diffidare i ladri di immagini e parole