FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3920691
Home » RSU » Elezioni RSU 2015: per essere protagonista del tuo lavoro

Elezioni RSU 2015: per essere protagonista del tuo lavoro

Il Segretario generale della FLC CGIL scrive alle iscritte e agli iscritti e alle lavoratrici e ai lavoratori della conoscenza.

26/02/2015
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Le elezioni per il rinnovo delle RSU sono alle porte: il 3, 4 e 5 marzo tutti potranno votare i propri rappresentati sindacali nei luoghi di lavoro. Le elezioni, quest’anno, saranno una grande prova di democrazia, perché potranno finalmente votare anche i lavoratori precari. “Molti di loro sono candidati nelle nostre liste - ha dichiarato Domenico Pantaleo, Segretario generale FLC CGIL - e ne siamo orgogliosi, perché ci siamo battuti da sempre per garantire la presenza dei precari nelle RSU. Questo nuovo diritto è un tassello importante della nostra battaglia per la dignità del lavoro, qualunque sia il contratto che lo regoli”.

In una fase delicata come quella che stiamo attraversando, di duro attacco del Governo alle condizioni di lavoro e ai settori pubblici, si fa vivo più che mai il bisogno di rappresentanza. Perché avere rappresentanza significa dare voce e cittadinanza ai bisogni della propria attività quotidiana.

“Vogliono farci credere che il sindacato non serva, ma se il sindacato non c’è o conta di meno, i lavoratori hanno meno diritti, retribuzioni inadeguate e saranno sempre più soli - ha continuato Pantaleo. Il voto alla FLC CGIL deve essere percepito come una condizione necessaria per poter migliorare le condizioni di lavoro, partendo dalle proposte che abbiamo presentato su (scuola e dirigenza, università, ricerca e Afam). Dobbiamo rendere evidente che il nostro modello di sindacato è quello che favorisce partecipazione e democrazia come terreni fondamentali per  avanzare nelle conquiste e che le RSU sono per la FLC il riferimento necessario per tornare a ragionare  sul rapporto tra valorizzazione professionale e governo dell’organizzazione del lavoro. Noi vogliamo allargare i poteri delle RSU nei luoghi di lavoro e nelle scelte politiche e organizzative della nostra organizzazione”.

Per questo è importante partecipare e invitare tutti a partecipare a queste elezioni e votare la FLC CGIL. “Perché siamo uno dei pochi soggetti ancora in grado sia di descrivere la sofferenza e le condizioni  sempre più difficili del lavoro che di dare una speranza di cambiamento”. E perché solo chi si mette in gioco può essere protagonista del proprio lavoro e prendere parte davvero a questo cambiamento.

SCEGLI IL TUO RAPPRESENTANTE, VOTA LA LISTA FLC CGIL

Leggi il testo integrale della lettera di Domenico Pantaleo alle iscritte e agli iscritti e alle lavoratrici e ai lavoratori della conoscenza.