FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3890292
Home » RSU » Elezioni RSU 2012: le cifre della vittoria CGIL

Elezioni RSU 2012: le cifre della vittoria CGIL

I dati sono ancora provvisori, ma molte sedi scolastiche, universitarie, dell'AFAM e molti enti di ricerca hanno completato lo scrutinio.

08/03/2012
Decrease text size Increase  text size

Il risultato definitivo dei più importanti enti di ricerca conferma il grande successo delle liste FLC CGIL. All'ISTAT si passa dal 33,2 al 42%; all'INFN dal 41,7 al 52%; all'INGV dal 44 al 56,8%; all'INAF dal 50,8 al 59%.

Nell'università il dato nazionale, ancora provvisorio, fa balzare la FLC dal 29 al 36%. A La Sapienza di Roma il nostro sindacato raddoppia i voti. A Firenze l'aumento è del 6,8% e porta la FLC quasi al 70% dei voti. Sono definitivi i dati di Venezia (dal 65 al 79%), di Cosenza (dal 26 al 36%), di Bologna (dal 42 al 49%), di Salerno (dal 10 al 16%), di Cagliari (dal 36 al 41%).

Ancora provvisorio il dato sulla scuola, dove i seggi sono molto più numerosi. È certo che la FLC è il primo sindacato e che aumenta i voti in cifra fissa e in percentuale, ma è ancora difficile una quantificazione certa. Ma alcuni dati sono di certo entusiasmanti: in Emilia Romagna si passa, dato quasi definitivo, dal 40 al 45% con il picco di Piacenza che guadagna ben 7 punti (dal 48 al 55%). In Molise, dato definitivo, la FLC passa dal 37 al 48%.

Anche nell'Alta formazione artistica e musicale la FLC vince. A Bologna dal 24 al 28%, a Catania dal 19 al 37%, a Firenze dal 35 al 38%, a Benevento dal 20 al 52%, a Venezia dal 35 al 36%.

È solo un assaggio di quanto avvenuto. Quanto prima daremo tutti i risultati.
Seguiteci su questo sito e su www.ricostruiamolitalia.it.