FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

http://www.flcgil.it/@3849127
Home » Ricerca » Stralciata dal decreto sui rifiuti la soppressione di APAT, ICRAM e INFS

Stralciata dal decreto sui rifiuti la soppressione di APAT, ICRAM e INFS

Dopo la manifestazione che FLC Cgil e UIL PA-UR hanno organizzato di fronte al Ministero dell’ambiente il primo risultato è lo stralcio dell’emendamento dal decreto in fase di conversione.

18/06/2008
Decrease text size Increase  text size

Abbiamo contestato l’emendamento del Governo al decreto sull’emergenza rifiuti che sopprimeva tre enti del comparto ricerca, APAT, ICRAM e INFS, per creare un nuovo ente le funzioni, il personale e la organizzazione del quale sarebbero state specificate in un decreto del Ministero.

Per tale motivo abbiamo manifestato insieme alla UIL di fronte al Ministero dell’Ambiente e siamo stati ricevuti da rappresentanti del Ministero.

Abbiamo fatto avere al Ministero le nostre critiche e la descrizione delle condizioni reali dei tre enti di ricerca.

Siamo lieti di venire a sapere che l’emendamento è stato stralciato dal decreto in fase di conversione in legge. E’ questo un importante risultato.

Ma non ci accontentiamo.

Continuiamo a ricordare al Governo che la nostra Carta Costituzionale tutela l’autonomia degli enti di ricerca che possono essere riformati e riordinati solo attraverso atti legislativi.

Siamo disponibili a parlare con il Governo di contenuti, ma non rinunceremo a difendere l’autonomia della ricerca pubblica per il bene del Paese.

Roma, 18 giugno 2008