FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3891020
Home » Ricerca » Ricerca: il 12 aprile presidio unitario al MIUR

Ricerca: il 12 aprile presidio unitario al MIUR

Prosegue inesorabile il processo di smantellamento della ricerca pubblica nel nostro Paese. È indispensabile rilanciare la mobilitazione.

05/04/2012
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Contro ogni evidenza empirica si continua a massacrare la ricerca pubblica. Cambiano i Governi ma la ricetta è uguale anzi peggiore. Perché al blocco del turn over e alla riduzione progressiva del personale del comparto (in questo caso i licenziamenti non servono) si aggiunge l’avvio di un processo di valutazione dai costi esorbitanti e dai fini assolutamente preoccupanti. Intanto, viene più che paventata la trasformazione di alcuni importanti enti in agenzie senza autonomia scientifica ancora più al servizio della politica.

Funzionale a questo è la pratica continua del commisariamento o dei perenni riordini, da cui gli enti non riescono ad uscire. Su tutto questo colpisce in particolare il silenzio del Governo che conferma le nostre peggiori preoccupazioni.

Questi motivi sono più che sufficienti per tornare in piazza e alzare la voce. Giovedì 12 aprile 2012, ore 10.00, presidio presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca in Viale Trastevere, 76/A a Roma.