FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3949540
Home » Ricerca » Precari » CNR: stabilizzazione precari, grande risultato. Permangono alcune criticità

CNR: stabilizzazione precari, grande risultato. Permangono alcune criticità

Richiesto un incontro all’Amministrazione dell’Ente per sollecitare le restanti assunzioni previste dall’art. 20 del D.Lgs 75/17.

07/12/2018
Decrease text size Increase  text size

Il 6 dicembre l'Amministrazione CNR ha inviato una mail a 1.078 lavoratrici e lavoratori precari, inseriti negli elenchi dei stabilizzandi, per informarli che saranno assunti con contratto a tempo indeterminato il 27 dicembre 2018.

Un importante storico risultato, raggiunto grazie alla tenace e forte mobilitazione messa in atto dal sindacato con i Precari Uniti CNR.

C'è ancora da lottare per raggiungere l'obiettivo finale. Recepire completamente il dispositivo dell'art. 20 "Superamento del precariato nella PA"

Obiettivo a cui la FLC CGIL ha con convinzione contribuito: stabilizzare tutti, tutti nessuno escluso!

Ci sono "categorie" di lavoratrici e lavoratori precari che pur avendo maturato i requisiti dell'art. 20 del D.Lgs 75/17 ancora devono attendere.

Se per i cd. "Non prioritari" l'Ente si è impegnato a stabilizzarli nel primo trimestre del 2019, per i TD assunti con chiamata diretta ci sono ancora criticità da superare.

Al fine di dare un contributo costruttivo al superamento della problematica FLC CGIL, FIR CISL E UIL RUA hanno chiesto un incontro urgente.

______________

FLC CGIL - FIR CISL - FEDERAZIONE UIL SCUOLA RUA

Roma, 6 dicembre 2018

Al Prof. Massimo Inguscio Presidente CNR
Dr. Giambattista Brignone Direttore Generale
Dr.ssa Annalisa Gabrielli Direttrice della DCGRU
e p.c. Dr.ssa Manuela Falcone Ufficio Relazioni Sindacali

Oggetto: Richiesta incontro urgente — applicazione D.Lgs. 75/17 — utilizzo graduatorie.

Con riferimento al parere negativo reso dall'Avvocatura dello Stato, relativo all'assunzione di personale avente i requisiti del D.Lgs. 75/17 assunto al CNR mediante chiamata diretta, le scriventi OO.SS., per affrontare costruttivamente la problematica tuttora aperta, chiedono un incontro urgente.

Inoltre, facendo seguito all'impegno dell'Amministrazione assunto da ultimo nel corso del confronto del 15 novembre u.s. chiedono di dare un'opportunità di valorizzazione professionale, utilizzando graduatorie di pregresse procedure concorsuali, anche ai dipendenti cd. "sottoinquadrati", considerata l'imminente scadenza del 31 dicembre 2018.

In attesa di positivo e sollecito riscontro si porgono distinti saluti.

FLC CGIL  - FIR CISL - FEDERAZIONE UIL SCUOLA RUA

Altre notizie da: