FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3918203
Home » Ricerca » Per i precari ISFOL solo un contratto capestro. La proposta “irricevibile” del ministero del lavoro

Per i precari ISFOL solo un contratto capestro. La proposta “irricevibile” del ministero del lavoro

Comunicato stampa di FLC CGIL, Fir Cisl, Uil Rua, Anpri.

03/12/2014
Decrease text size Increase  text size

Nella mattina del 3 dicembre si è svolto un incontro tra i sindacati e i vertici del Ministero del Lavoro per trovare una soluzione alla questione dei 250 lavoratori precari dell’ISFOL il cui contratto scade il 31 dicembre 2014.

I vertici del Ministero del lavoro hanno proposto una proroga dei contratti contenente, però, una clausola di risoluzione che consentirebbe di rescindere il contratto in qualsiasi momento.

Le organizzazioni sindacali considerano assolutamente irricevibile tale proposta che non tutela in alcun modo l’occupazione dei precari.

Alla luce delle osservazioni formulate dai sindacati, il Capo di Gabinetto del Ministero ha riconvocato i sindacati per le ore 18 dello stesso giorno allo scopo di trovare una soluzione condivisibile.

Nel frattempo permane lo stato di occupazione dell’ISFOL.

Altre notizie da: