FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3854431
Home » Ricerca » ISPRA, ignobile provocazione dei commissari: nessun rispetto per i lavoratori

ISPRA, ignobile provocazione dei commissari: nessun rispetto per i lavoratori

Precari convocati e poi rimandati a casa

23/10/2008
Decrease text size Increase  text size

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio 22 ottobre dopo l'orario di lavoro: i 150 precari stabilizzandi ricevono una convocazione per e-mail che li convoca per la mattina successiva a presentarsi per la consegna di "comunicazioni di interesse". Anche i 13 assunti a tempo indeterminato stabilizzati l'anno scorso, vengono convocati con analoga motivazione.

L'amministrazione conferma trattarsi dell'annullamento della graduatoria di stabilizzazione APAT 2007e della revoca dei tredici contratti a tempo indeterminato.

Le Organizzazioni sindacali, che erano state convocate per il pomeriggio del 23, hanno visto in questo atto una chiara provocazione volta a disconoscere il ruolo del sindacato e portare fuori dal confronto la questione della stabilizzazione che è proprio il cuore del problema da discutere e affrontare. Nel tardo pomeriggio le Organizzazioni sindacali inviano una diffida unitaria all'amministrazione per intimare il rispetto delle norme sulla stabilizzazione.

Ma l'operetta continua, questa mattina i lavoratori presentatisi all'appuntamento hanno trovato solo un foglio attaccato alla porta, che li informava che la loro convocazione veniva rimandata al giorno successivo.

I lavoratori insieme alle Organizzazioni sindacali applaudono i commissari al loro arrivo e proseguono lo stato di occupazione in attesa della riunione di oggi pomeriggio con le Organizzazioni sindacali nazionali.

Roma, 23 ottobre 2008

Altre notizie da: