FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3938921
Home » Ricerca » INGV: sentenza storica, il Tribunale di Bologna ordina la stabilizzazione di 4 lavoratrici e lavoratori a tempo determinato

INGV: sentenza storica, il Tribunale di Bologna ordina la stabilizzazione di 4 lavoratrici e lavoratori a tempo determinato

Dopo anni di attesa e di delusioni, arriva finalmente la sentenza che dà piena soddisfazione e rende giustizia ai lavoratori dell’INGV, ordinando l’immediata conversione a tempo indeterminato dei pluridecennali contratti a termine.

12/04/2017
Decrease text size Increase  text size

Lunedì 10 aprile 2017 il Tribunale di Bologna si è pronunciato in merito al ricorso di alcuni lavoratori dell’INGV, che dovevano essere stabilizzati in base alla legge Finanziaria 2007 (L. 296/2006) e che ancora oggi prestavano il loro servizio a tempo determinato presso l’ente. Le motivazioni della sentenza saranno rese note entro 60 giorni, ma il dispositivo anticipa che i lavoratori “hanno diritto ad essere stabilizzati ex art. 1 commi 519 e seg. legge n. 296/2006” riconoscendo inoltre il “computo ai fini giuridici ed economici dell'anzianità acquisita durante il servizio a tempo determinato”, ovvero il 100% dell’anzianità.

Questa sentenza rappresenta un enorme successo per la FLC CGIL, che da anni ha sostenuto le ragioni delle lavoratrici e dei lavoratori precari, supportandone le azioni con i propri uffici legali sia a livello territoriale che nazionale.

Per un’analisi approfondita e la comprensione delle conseguenze della storica sentenza di Bologna, rimandiamo al momento in cui saranno pubblicate le motivazioni.

Nel frattempo esprimiamo la nostra soddisfazione per il risultato raggiunto e formuliamo i migliori auguri alle lavoratrici e ai lavoratori che, insieme alla FLC CGIL, con tenacia hanno creduto nella possibilità di ottenere questo storico risultato.

Altre notizie da: