FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3828153
Home » Ricerca » INAF: incontro sulle tabelle di equiparazione del 20 novembre

INAF: incontro sulle tabelle di equiparazione del 20 novembre

Si è svolto il 20 novembre u.s. il previsto incontro con la presidenza Inaf per avviare la discussione in merito alle tabelle di equiparazione.

23/11/2006
Decrease text size Increase  text size

Comunicato FLC Cgil

Si è svolto lunedì 20 novembre l’incontro con la presidenza e la Direzione Generale dell’Inaf per discutere delle tabelle di equiparazione.

Prima di affrontare l’odg come FLC Cgil abbiamo chiesto chiarimenti in merito alla costituzione del fondo “Attività Spaziali” sollecitando il Presidente a programmare una specifica riunione per chiarire le perplessità emerse da più parti sul tema. Il Presidente ha comunicato che era già sua intenzione convocare una specifica riunione con le strutture Inaf.

Nel merito delle tabelle di equiparazione ci è stata sottoposta una nuova proposta che, su alcuni punti, (in particolare la collocazione del personale EP) era peggiorativa di quella precedente.

Come FLC Cgil abbiamo chiesto, preliminarmente, che il confronto avvenga anche sulle situazioni che riguardano il personale ex CNR e che l’eventuale intesa debba essere un’intesa complessiva.

A tal fine abbiamo chiesto risorse aggiuntive finalizzate a sostenere passaggi e progressioni del personale ex CNR.

Su questo punto il Presidente ha espresso la disponibilità di Inaf ad affrontare complessivamente i problemi ed a tal fine a mettere a disposizione del tavolo negoziale risorse aggiuntive.

Nel merito della proposta di tabelle di equiparazione come FLC Cgil abbiamo confermato la nostra posizione critica già espressa il 24 ottobre.

Cisl e Uil hanno avanzato a loro volta proprie proposte, che su alcuni punti sono diverse dalle nostre.

Si è pertanto aperto un confronto che ad ora non ha prodotto risultati condivisi.

Il confronto proseguirà in un incontro da fissare a breve che auspichiamo possa produrre un’intesa positiva per tutti i lavoratori Inaf.

Roma, 23 novembre 2006

Altre notizie da: