FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3817891
Home » Ricerca » Comunicato sulla deroga 2004 alle assunzioni

Comunicato sulla deroga 2004 alle assunzioni

nel febbraio scorso dal MIUR è partita la formale richiesta di indicare il personale da assumere in deroga al blocco delle assunzioni previsto dalla Legge Finanziaria 2004.

14/05/2004
Decrease text size Increase  text size

FLC CGIL

Federazione Lavoratori della Conoscenza

00153 Roma Via Leopoldo Serra n. 31

tel. 06 58 54 80 06 58 83 383

Prot. n. p016

Ai Segretari territoriali

nel febbraio scorso dal MIUR è partita la formale richiesta di indicare il personale da assumere in deroga al blocco delle assunzioni previsto dalla Legge Finanziaria 2004. Il Ministero dell'Economia e delle Finanze doveva provvedere alla ripartizione del fondo previsto a tale scopo e per il 5 maggio u.s. era prevista una riunione tra i tre Ministeri coinvolti (Min. dell'Economia e delle Finanze, MIUR e Funzione Pubblica) per gli adempimenti conseguenti: tale riunione è stata spostata senza motivazioni al 30 giugno p.v..

Non esistono comunicazioni ufficiali in merito, ma dobbiamo presumere che tale spostamento sia legato alle notevoli e note difficoltà di bilancio che il Governo sta avendo: è significativa in tal senso la concordanza di questa data con quella prevista per l'avvio della procedura di early-warning all'Italia per lo sforamento del limite del 3% nel rapporto spesa/PIL, rinviata ai primi di luglio su richiesta del Governo per motivi evidentemente elettorali.

Tale rinvio mette in discussione la disponibilità dei fondi da utilizzare per le assunzioni in deroga, nonostante le promesse formalmente e pubblicamente fatte, come sapete anche su sollecitazione dello stesso Presidente della Repubblica.

E' evidente come tale situazione colpisca in modo gravissimo soprattutto i lavoratori in attesa di prima assunzione già vincitori di concorso di Università ed EPR, sia il personale tecnico-amministrativo sia i ricercatori le cui procedure concorsuali siano terminate dopo il 31.10.2004, ma anche i vincitori di idoneità a professore associato ed ordinario, ai quali pure era stata promessa una positiva soluzione della vicenda entro giugno 2004.

Stiamo valutando quali iniziative siano possibili a livello nazionale e vi invitiamo a promuovere nelle sedi opportune iniziative di sensibilizzazione e mobilitazione.

p.la Segreteria Nazionale FLC - CGIL

Roma, 14 Maggio 2004