FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3918227
Home » Ricerca » CNR: sottoscritto accordo sulla mappatura delle RSU

CNR: sottoscritto accordo sulla mappatura delle RSU

Definita la mappatura per le elezioni delle RSU 2015. Si voterà per eleggere 34 RSU distribuite su tutto il territorio italiano. L’accordo ha recepito la conquista ottenuta all’ARAN sul voto ai precari, che costituiranno elettorato attivo e passivo.

04/12/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Al CNR sottoscritto il 2 dicembre 2014 il Protocollo per la mappatura delle sedi elettorali che saranno impegnate per le elezioni del 3, 4 e 5 marzo per il previsto rinnovo delle RSU. Il Protocollo è stato sottoscritto da FLC CGIL, FIR CISL, UIL RUA, ANPRI, USB PI e USI Ricerca. La mappatura per le RSU 2015 prevede 34 sedi elettorali. Ciascuna Sede/Istituto del CNR è assegnata ad un Istituto guida per le operazioni di elezione dei propri rappresentanti.

Il Protocollo prevede il recepimento dell’Accordo sottoscritto all’ARAN il 28 novembre us., in particolare la grande conquista, fortemente voluta dalla CGIL e dalla FLC, del voto ai precari con contratto a tempo determinato. Finalmente anche le lavoratrici e i lavoratori con contratto TD possono esercitare il diritto di eleggere i loro rappresentanti, potranno votare ed essere eletti nelle prossime elezioni RSU del 3, 4 e 5 marzo 2015. E' questa una grande vittoria della FLC CGIL che ha sempre sostenuto il valore e il ruolo delle RSU e la piena rappresentanza del personale precario.

Nel passato abbiamo combattuto battaglie solitarie quando altri hanno sostenuto il rinvio delle elezioni delle RSU. Oppure, quando, non potendo candidare lavoratori precari, abbiamo organizzato elezioni parallele per dare la possibilità anche a loro di partecipare ai tavoli contrattuali nei luoghi di lavoro.

La FLC CGIL chiede alle lavoratrici e ai lavoratori precari a tempo determinato di diventare protagonisti nell’interlocuzione con l’Amministrazione. Si impegna a garantire una loro presenza consistente nelle liste elettorali e, insieme con convinzione, continuare la battaglia per i diritti di tutti i lavoratori su ogni tavolo di trattativa.

Altre notizie da: