FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3911059
Home » Ricerca » CNR: non solo scienza, ma anche libere e mortificanti interpretazioni contrattuali

CNR: non solo scienza, ma anche libere e mortificanti interpretazioni contrattuali

Comunicato al personale sulla pubblicazione degli avvisi relativi all’applicazione degli istituti contrattuali sulla mobilità orizzontale e per l'attribuzione dell’indennità di valorizzazione professionale per il personale con profilo CTER

08/04/2014
Decrease text size Increase  text size

Un altro scempio si consuma al CNR con la pubblicazione degli avvisi relativi alle selezioni interne per l’applicazione degli istituti contrattuali relativi alla mobilità orizzontale tra profili a parità di livello: ex artt. 52 e 65 del CCNL 1998-2001. E’pubblicato, inoltre, l’avviso per l'attribuzione dell’indennità di valorizzazione professionale per il personale inquadrato nel profilo CTER al IV livello: ex art. 42 CCNL 7 ottobre 1996.

SELEZIONI EX ARTT. 65 e 52

Sono richiesti 5 anni di anzianità nel livello e profilo di appartenenza anche con contratto TD al 31.12.2013. A differenza delle precedenti applicazioni, considerati i posti liberi in pianta organica, non è garantito il passaggio per tutti i richiedenti. Le commissioni a tale scopo redigeranno una graduatoria ordinata secondo il criterio della maggiore anzianità nell’ordine di livello, di profilo, di servizio ed, in ulteriore subordine, secondo la maggiore anzianità anagrafica.

Parziale selezione ex art 65:

n. 4 passaggi da TECNOLOGO II livello a RICERCATORE II livello
n. 9 passaggi da TECNOLOGO III livello a RICERCATORE III livello
n. 11 passaggi da RICERCATORE III livello a TECNOLOGO III livello

L’Amministrazione ha dimenticato di prevedere il passaggio da I° Ricercatore a I° Tecnologo, la nostra organizzazione ha immediatamente segnalato “la dimenticanza” e a breve l’avviso sarà rettificato.

Parziale selezione ex art 52:

n. 35 passaggi da C.A. V livello a CTER V livello
n. 15 passaggi da C.A. VI livello a CTER VI livello
n. 7 passaggi da O.A. VII livello a Operatore Tec VII livello
n. 1 passaggio da Operatore Am VIII livello a Operatore Tec VIII

LA FLC CGIL denuncia la decisione unilaterale assunta dall’Amministrazione, e sostenuta da una sigla sindacale, che non solo applica con 4 anni di ritardo il CCNL, ma lo reinterpreta arbitrariamente impedendo a chi ne ha pieno titolo di cogliere l’opportunità per un miglioramento della propria carriera. La FLC CGIL richiama l’Amministrazione ad un’applicazione corretta del Contratto Collettivo nell'interesse delle lavoratrici e dei lavoratori,  e a considerare anche le unità di personale che hanno conseguito il titolo di studio richiesto dopo l’entrata in servizio.

SELEZIONE EX ART 42

Con la pubblicazione dell’avviso per l’applicazione dell’ex art. 42 del CCNL 7 ottobre 1996 il CNR applica finalmente con 5 anni di ritardo il citato istituto contrattuale rimodulato dal CCNL sottoscritto il 13 maggio 2009. Il numero massimo delle IVP che possono essere erogate è pari a 80 (numero a cui sottrarre le 7-8 IVP già godute grazie ad una precedente applicazione), ovvero all’8% del personale in servizio inquadrato a CTER IV livello. L’importo mensile lordo è di Euro 150,00 per 12 mensilità, con decorrenza giuridica ed economica al 01.01.2014.

Requisiti richiesti: almeno 5 anni di permanenza nel profilo di CTER al IV livello al 31.12.2013. Le domande potranno essere presentate esclusivamente online, con scadenza fissata alle ore 18.00 del 15 maggio 2014.

Per ogni candidato sarà valutato il curriculum con illustrate le attività svolte, le esperienze professionali, gli incarichi conferiti nel settore di applicazione (si terrà conto anche della durata degli stessi), pubblicazioni, rapporti tecnici, progetti (verrà valutata la durata dell’incarico ed il ruolo svolto dal candidato), gli elaborati comunque ritenuti significativi per la valutazione della propria professionalità e la partecipazione a corsi di alta formazione, nonché tutti i requisiti culturali non strettamente connessi all’attività lavorativa. I titoli devono essere posseduti al 31.12.2013. La graduatoria resterà valida fino al nuovo bando e potrà essere utilizzata nel caso si rendano disponibili nuove posizioni per cessazione dal servizio.

La FLC CGIL invita l’Amministrazione a ritirare gli avvisi pubblicati, riformularli rispettando il CCNL. La FLC CGIL si riserva di adire a vie legali nell’interesse delle lavoratrici e dei lavoratori.

Generare contenziosi sembra oramai interesse del CNR, forse per giustificare l’esistenza di un ufficio legale che invece di prevenire i contenziosi fornisce pareri che intasano inutilmente l’ufficio e le aule di tribunale. Meccanismo che consente di prolungare i tempi di ogni decisione e l’assunzione della relativa responsabilità con l'unico risultato di produrre danni economici all'Ente e ai lavoratori.

Altre notizie da: