FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3873797
Home » Ricerca » CNR: Il 9 agosto 2010 si è svolta un'assemblea del personale convocata da CGIL CISL e UIL

CNR: Il 9 agosto 2010 si è svolta un'assemblea del personale convocata da CGIL CISL e UIL

Prosegue lo stato di agitazione del personale, prossimo appuntamento l'8 settembre

10/08/2010
Decrease text size Increase  text size

Lunedì 9 agosto si è svolta presso la sede centrale del CNR di Roma un' assemblea del personale che sta seguendo con preoccupazione le vicende legate alla definizione del nuovo Statuto dell'Ente.

Al termine dell'assemblea, i sindacati promotori CGIL, CISL e UIL hanno emesso il comunicato che pubblichiamo di seguito.
_____________

Assemblea del personale del 9 agosto 2010
Convocata da CGIL CISL e UIL

E’ proseguita la mobilitazione del personale del CNR con l’assemblea, tenutasi il 9 agosto presso la Sede centrale del CNR, in concomitanza con la riunione del Consiglio d’Amministrazione per l’approvazione definitiva del nuovo Statuto.
Al termine della riunione il Presidente, intervenuto in assemblea, ha riassunto a grandi linee le principali modifiche apportate dal CdA:

  • introduzione di significative modifiche di valorizzazione della missione dell’Ente

  • mantenimento dei 7 componenti del CdA come previsto dal DLgs 213/2009, di cui un rappresentante del Personale eletto dai soli Ricercatori anziché da tutto il Personale dell’Ente come richiesto dalle Organizzazioni sindacali

  • modifica del limite di permanenza delle varie forme contrattuali (tempo determinato, cococo, assegni di ricerca, borse di studio) con innalzamento a 10 anni anche non continuativi della loro durata complessiva, con esclusione dal conteggio dell’anzianità di precariato preesistente alla data di entrata in vigore dello Statuto

  • innalzamento dal 70% al 75% del previsto tetto di spesa per il Personale

Secondo quanto comunicato, non sono state demandate ai regolamenti quelle norme presenti nello Statuto che riguardano il funzionamento e la gestione dell’Ente e che attengono alla comunità scientifica, come invece richiesto con forza da CGIL, CISL e UIL.

Pertanto il giudizio complessivo, pur tenendo presente che la mobilitazione degli ultimi giorni ha prodotto l’accoglimento di parte delle richieste avanzate dalle Organizzazioni sindacali e dal Personale riunito in assemblea permanente, non può essere positivo.
Dalle dichiarazioni del Presidente emergerebbe che anche la trasformazione dei contratti a TD per tenure-track riguarderebbe solo i ricercatori. E’ evidente e inaccettabile la discriminazione del restante Personale.

Le scriventi OO.SS. si riservano di dare il proprio giudizio complessivo, maggiormente articolato, che verrà trasmesso anche al Ministro, non appena in possesso del testo definitivo (auspichiamo già
nella giornata di domani).

Prosegue, pertanto, lo stato di agitazione del Personale. Prossimo appuntamento al CNR il giorno 8 settembre p.v. in concomitanza con la prevista seduta del CdA, nel corso della quale dovranno essere risolte le pendenze in materia di Personale.

FLC GCIL - UIL – URAFAM - CIR CISL

Altre notizie da: