FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3847709
Home » Ricerca » ANSAS (Ex-Irre): emanata la circolare per la proroga dei comandi dei "triennalisti"

ANSAS (Ex-Irre): emanata la circolare per la proroga dei comandi dei "triennalisti"

La FLC Cgil chiede un confronto con l'ANSAS.

08/05/2008
Decrease text size Increase  text size

Il Ministro della Pubblica Istruzione, come annunciato nell'incontro del 21 aprile scorso ha emanato il 6 maggio 2008 la nota prot. 7476 con la quale si forniscono indicazioni alle Direzioni Regionali rispetto alla proroga dei comandi in scadenza al 31/8/2008 del personale Docente e Dirigente.

La FLC Cgil ha chiesto un incontro urgente all'ANSAS per affrontare tutte le questioni relative ai criteri e alla tempistica delle procedure di proroga.

Nello stesso tempo la FLC Cgil ha richiesto che a livello regionale si attivino dei momenti di informativa sindacale prima della progettazione complessiva per l’anno 2008/09.

Roma, 8 maggio 2008
__________________

Roma, 8 maggio 2008

Prot. n. 182/2008

Ai Commissari straordinari dell’ANSAS
Dott.ssa Leopolda Boschetti
Dott. Flaminio Galli
Dott. Onorato Grassi

Al Direttore dell’ANSAS
Dott. Giovanni Biondi

Loro sedi

Oggetto: Proroga comandi ex IRRE in scadenza al 31.8.2008.

Con circolare del Dipartimento per l’Istruzione prot. AOODGPER.7476 del 6 maggio 2008 si invitano i Direttori Generali degli Uffici Scolastici Generali a “procedere alla proroga, per l’anno scolastico 2008/2009, dei comandi in scadenza al 31 agosto 2008, nei confronti del personale di cui l’ANSAS farà pervenire la richiesta di proroga entro i termini utili per la predisposizione delle operazioni propedeutiche all’avvio del prossimo anno scolastico”.

Al riguardo, la FLC Cgil, come già evidenziato nella riunione svoltasi presso il Ministero della Pubblica Istruzione il giorno 21 aprile scorso, chiede un incontro tra codesta Agenzia e le OO.SS. per discutere sui criteri di continuazione dei progetti e della loro attivazione ex novo, come era stato prospettato in quella sede, e sulle modalità e i tempi relativi alle operazioni della proroga.

Distinti saluti

Enrico Panini