FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3883652
Home » Ricerca » 89 nuove assunzioni all'ISPRA!

89 nuove assunzioni all'ISPRA!

La FLC CGIL esprime grande soddisfazione: è il risultato dell'impegno costante della nostra organizzazione.

20/07/2011
Decrease text size Increase  text size

La FLC CGIL esprime grande soddisfazione per l’assunzione delle 87 nuove colleghe/i avvenuta lunedì 18 luglio 2011. I concorsi effettuati e terminati negli scorsi mesi sono anche e soprattutto, il risultato di un impegno continuo e costante della FLC CGIL che da sempre ha profuso per il raggiungimento di questo obbiettivo che da un lato ha dato stabilità a diversi colleghi precari, dall’altro ha creato le condizioni per nuovi ulteriori ingressi.

Con l’occasione la FLC CGIL porge i migliori auguri ai nuovi assunti per un futuro in ISPRA pieno di soddisfazioni e crescita professionale evidenziando, al contempo, ai nuovi arrivati la presenza sul luogo di lavoro della FLC CGIL e non dimentica chi continua a prestare servizio in Istituto con contratti precari e assicura il proprio impegno nel percorrere tutte le strade possibili per arrivare alla conclusione dei percorsi lavorativi dei tanti precari con il raggiungimento di un contratto stabile.

L’impegno dei prossimi giorni e delle prossime settimane sarà rivolto a chiedere all’Amministrazione:

  •  l’assunzione dei vincitori di concorso fino al completamento degli 89 posti banditi,
  •  il completamento del piano assunzionale predisposto nel 2009 che prevedeva l’autorizzazione per l’assunzione di 400 unità di personale,
  •  l’osservanza degli impegni assunti con il calendario del Piano d’Azione per il superamento del precariato con particolare riferimento al mantenimento in servizio dei TD e dei contratti atipici, all’attivazione dei nuovi contratti a Tempo Determinato per i profili non coperti da concorsi nonché all’attivazione di altri contratti a Tempo Determinato attingendo dalle graduatorie dei concorsi svolti, sia su fondi di progetto che su fondi d’Istituto.

Stante l'impatto negativo sulle retribuzioni della manovra finanziaria appena varata la FLC CGIL sollecita l'Amm.ne a completare nel più breve tempo possibile le applicazioni contrattuali in corso relative ai passaggi di livello del personale ISPRA e a dare attuazione ai contenuti dell'Accordo sul Salario Accessorio 2010 per il quale si attende ancora il parere degli organi vigilanti.

Infine, chiede di aprire un confronto con le OOSS sulla proposta della struttura e del nuovo Statuto che il Presidente e il Direttore Generale si erano impegnati a fare.

Altre notizie da: