FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3899408
Home » Notizie dalle Regioni » Umbria » Terni » Territori alluvionati: la solidarietà concreta della CGIL e della FLC Terni

Territori alluvionati: la solidarietà concreta della CGIL e della FLC Terni

Raccolti 3 mila euro per l'Istituto Maitani di Orvieto.

21/01/2013
Decrease text size Increase  text size

A cura dell'ufficio stampa CGIL Umbria

Un assegno da 3.065 euro, firmato da Attilio Romanelli, segretario generale della CGIL Terni e destinato all'Istituto tecnico e professionale “Maitani” di Orvieto, una delle scuola più duramente colpite dalla esondazione del fiume Paglia in seguito all'alluvione dello scorso novembre: è questo il frutto dell'impegno della CGIL Terni, che circa un mese fa aveva lanciato una raccolta fondi tra tutte le categorie e le strutture del sindacato provinciale, con l'obiettivo di acquistare nuove attrezzature per la palestra dell'I.I.S. “Maitani”.

Nella lettera che accompagna l'assegno, Attilio Romanelli sottolinea come l'atto della CGIL sia “un piccolo contributo inserito nella rete della solidarietà per la ricostruzione della speranza nel futuro, contro l'azione devastante della natura”, un atto che dimostra “ulteriormente la nostra volontà di essere accanto a tutti coloro che lavorano per la ricostruzione della normalità nella vita quotidiana”.

Intanto, prosegue l'impegno della FLC CGIL Terni per un'ulteriore raccolta fondi tra i lavoratori e le lavoratrici della scuola, da destinare agli interventi più pesanti di ristrutturazione della stessa palestra del “Maitani”.