FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3895764
Home » Notizie dalle Regioni » Toscana » Livorno » Precari: riconoscimento del diritto alla carriera, importante vittoria a Livorno della FLC CGIL

Precari: riconoscimento del diritto alla carriera, importante vittoria a Livorno della FLC CGIL

Prosegue la nostra vertenza per il riconoscimento del diritto all’anzianità prestata in forza di contratti a tempo determinato.

20/09/2012
Decrease text size Increase  text size

Il personale precario ha diritto alla carriera: è quanto stabilito da una recente sentenza del tribunale di Livorno a favore di ben 110 precari - docenti e personale ATA- che ora si vedranno riconosciuta la propria anzianità di servizio sulla base di una normativa europea (1999/70/CE) che stabilisce la parità di trattamento tra il personale a tempo determinato e quello a tempo indeterminato.

Questo importante risultato è stato possibile grazie alla vertenza messa in campo dalla FLC CGIL di Livorno, una vertenza che nei prossimi giorni interesserà anche altri 140 lavoratori per i quali l’udienza è stata fissata per il mese di ottobre.

La FLC CGIL è da tempo impegnata in questa campagna per l’estensione dei diritti a favore del personale precario e per l’equiparazione di trattamento tra tutti i lavoratori. La sentenza di Livorno conferma e da forza alle ragioni della FLC CGIL che anche in questi giorni è in campo a sostegno delle richieste di stabilizzazione dei precari che da anni lavorano nelle scuole e i cui diritti sono stati mortificati dalle politiche scolastiche degli ultimi governi.