FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3882192
Home » Notizie dalle Regioni » Toscana » Firenze » Scuola secondaria di primo grado, tagli agli organici: la situazione a Firenze

Scuola secondaria di primo grado, tagli agli organici: la situazione a Firenze

Le OO.SS. in data 18 Maggio hanno ricevuto dall’USP di Firenze informativa sulla situazione degli organici della scuola secondaria di primo grado.

24/05/2011
Decrease text size Increase  text size

A cura di FLC CGIL  Firenze

Come dalla tabella fornita dall’USR Regionale gli alunni di scuola media aumentano: a. s. 2010/11 alunni 24.276, a.s. 2011/12 alunni 25.805, cioè + 529 alunni.

Le classi in provincia di Firenze aumenteranno: 1035 a. s. 2010/11 alle 1046 previste per l’a.s. 2011/12, cioè + 11 classi.

Questo è il motivo per cui nelle tabelle degli organici della scuola media il numero dei docenti aumenta: si passa dai 1756 dell’a.s. 2010/11 ai 1770 del prossimo a.s., cioè + 14 docenti.

Un numero totalmente insufficiente ad accogliere l’aumento del numero degli alunni!

Infatti per assorbire l’aumento degli alunni occorrerebbero almeno 19 classi (fatte con 27/28 alunni!), con 30/35 docenti in più. Tutto questo significa che gli alunni andranno a formare classi più numerose (la media è di 25 alunni per classe dove sono inseriti 615 disabili, dove dovranno essere aggiunti i “bocciati”).

Il grosso del taglio sarà assorbito dai Centri Territoriali degli Adulti (CTP): infatti in agosto dello scorso anno erano stati sfoltiti già, ma ora in organico di diritto si passa dai 36 docenti per l’a.s. 2010/11 ai 24 per il prossimo anno scolastico, un taglio di 12 docenti che di fatto garantiscono l’attivazione delle classi in più al mattino. Si stabilisce quindi una priorità sul diritto allo studio, diritto tutelato dalla Costituzione. Tutto questo accade mentre le iscrizioni ai CTP non sono ancora finite: infatti scadono il 31 Maggio! Inoltre va ricordato che i CTP saranno utilizzati per i test agli immigrati, quindi si tagliano mentre gli si affidano nuove funzioni.

Questa la situazione:

  • CTP Borgo San Lorenzo  3 docenti
  • CTP Pontassieve:             3 docenti
  • CTP Bagno A Ripoli:        4 docenti
  • CTP Lastra a Signa:        4 docenti
  • CTP Beato Angelico        5 docenti
  • CTP Campi Bisenzio       3 docenti
  • CTP Empoli                      3 docenti

Totale docenti 24

Denunciamo inoltre il ritardo per la firma al decreto sulle sperimentazioni in cui è coinvolta Scuola Città Pestalozzi: la mancata firma impedisce l’attivazione di 7 posti per la scuola secondaria di primo grado e 4 posti per la scuola primaria che impoveriscono ulteriormente l’organico della provincia di Firenze.

Situazione altri settori:

Infanzia: non vengono attivati nuovi posti, l’organico rimane stabile; non vengono accolti nuove richieste. Ci sono richieste di attivazione per nuove 15 sezioni: di queste ad oggi la Regione ne sta pagando 10 ma ancora non sappiamo se la Regione confermerà l’impegno. In sostanza in provincia di FI mancano 30 posti di docente scuola infanzia, che potrebbero diventare 10 se la Regione continuerà a pagare le 114 sezioni che sta già pagando a livello regionale, 156 se accogliesse anche le nuove richieste!

Primaria: non esiste più l’insegnante specialista di inglese come posto in organico e non sono state accolte le richieste di 43 tempi pieni (di cui 20 a Firenze, 23 in Provincia): mancano almeno 40 posti in organico per soddisfare i bisogni espressi dalle famiglie sul tempo scuola e almeno 60 insegnanti specialisti per la lingua inglese.

Secondaria secondo grado: sappiamo che dovranno essere tagliati circa 80 posti sui 392 previsti a livello regionale. Questo comporterà fare classi più numerose e in molti casi non si accoglierà la scelta dell’indirizzo fatta dalle famiglie. Siamo in ritardassimo sulla definizione degli organici di questo settore di scuola.

Personale Ata: vedi lettera inviata alla Dirigente Ufficio Scolastico Regionale e Assessore Regionale.

Sostegno: sappiamo che gli alunni disabili in tutti i settori aumentano di 116 unità quindi avremmo bisogno di organico aggiuntivo.

Insomma la scuola avrebbe fiorentina avrebbe bisogno di 280 docenti (30 inf.+ 40 prim.+ 60 ingl.+35 medie + 80 superiori + 35 sul sostegno) e il relativo personale ATA, cioè non fare i tagli (150 ca. posti previsti) con una aggiunta di organico almeno di 70 unità.

 

 

Servizi e comunicazioni

Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL