FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3963107
Home » Notizie dalle Regioni » Toscana » Firenze » La FLC e la CGIL di Firenze celebrano i 100 anni dalla nascita di Paulo Freire

La FLC e la CGIL di Firenze celebrano i 100 anni dalla nascita di Paulo Freire

Nell’ambito del gemellaggio tra CGIL Firenze e la CUT di Pernambuco (Brasile) si è svolta il 21 settembre, con la collaborazione della FLC CGIL e di Proteo Firenze, un’iniziativa per i 100 anni dalla nascita del pedagogista. I saluti del Segretario generale della FLC CGIL Francesco Sinopoli.

21/09/2021
Decrease text size Increase  text size

Il Brasile in questa fase è impegnato nel rilancio del processo democratico fortemente messo in discussione dalla comparsa nella scena politica di Jair Bolsonaro. Il Sindacato brasiliano della CUT (Confederação Única dos Trabalhadores) è impegnato a rilanciare il ruolo del lavoro e i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori in una fase storica che ha coinciso con l’ascesa di Bolsonaro alla presidenza del Paese e alla contestuale tragedia determinata dalla pandemia. Il Paese si aspetta attraverso le elezioni politiche un cambio di passo. In questo contesto il gemellaggio tra la CUT di Pernambuco e la CGIL di Firenze ha voluto dare un contributo cogliendo l’occasione di festeggiare il centenario della nascita di PAulo Freire, per l’appunto originario di Recife capitale della provincia brasiliana. La FLC CGIL insieme a Proteo ha valorizzato alcune esperienze di due scuole fiorentine, l’IC Scuola Città Pestalozzi e l’IC Gandhi/Paolo Uccello, nei quali vengono ripresi molti dei principi pedagogici di Freire, a partire dalla partecipazione democratica alle scelte della comunità scolastica, dell’alunno oggi futuro cittadino, al processo interculturale, all’abbattimento dei “muri” linguistici per la socializzazione tra culture diverse. La CUT di Pernambuco ha invece offerto un film sulla vita del pedagogista scomparso. All’iniziativa ha portato un saluto anche il segretario generale nazionale della FLC CGIL ricordando il ruolo di Freire nella cultura pedagogica mondiale che con la sua teoria degli oppressi è diventato un modello per mote esperienze scolastiche nel mondo. 

Per visualizzare l’iniziativa, far riferimento ai seguenti link:

Registrazione integrale della diretta Facebook

A questa registrazione si rimanda per gli interventi di

  • Paulo Rocha | Presidente CUT Pernambuco (1h 01m)
  • Paola Galgani | Segretario Generale CGIL Firenze (1h 11m)
  • Heleno Araujo | Presidente Federacion Nacional de Educaçao (1h 30m).

Per visualizzare i contributi registrati con una qualità video e audio migliore, si segnalano inoltre i seguenti link:

È parte integrante dell’iniziativa altresì il video I CARE. L’idea di Don Milani: cittadini consapevoli in un mondo in trasformazione che può essere visualizzato (con sottotitoli in portoghese) a questo link.