FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3927685
Home » Notizie dalle Regioni » Toscana » Firenze » Firenze: presidio di protesta in occasione della giornata nazionale di mobilitazione negli atenei

Firenze: presidio di protesta in occasione della giornata nazionale di mobilitazione negli atenei

Martedì 17 novembre dalle ore 8.30 alle10.30 presidio di protesta in P.zza San Marco.

12/11/2015
Decrease text size Increase  text size

RSU – FLC-CGIL – UIL-RUA - CRNSU (Ricercatori non strutturati)
Università di Firenze

  • Per difendere l’Università pubblica e in opposizione alla trasformazione degli Atenei in fondazioni;
  • per il ripristino del Diritto allo Studio;
  • per il rinnovo del Contratto nazionale di lavoro (scaduto dal 2009!) con il recupero degli oltre € 6.000 persi in media dai lavoratori dal 2009 ad oggi;
  • per il diritto alla carriera e alla progressione economica PER TUTTI, recuperando le perdite causate dai blocchi disposti da tutti i governi in questi anni;
  • per investire in maniera forte nella Ricerca e nell’Università pubbliche con un piano straordinario nazionale di reclutamento di nuovi ricercatori di tipo tenured, contestualmente al superamento definitivo del parasubordinariato per le figure pre-ruolo, anche emendando l'attuale Legge di stabilità;
  • per una programmazione di Ateneo che permetta una stabilizzazione dei precari p.t.a. e lettori/CEL e che favorisca l’assunzionedi personale tecnico, amministrativo e bibliotecario, lettori/CEL Ricercatori di tipo B;
  • contro il blocco del Fondo del salario accessorio del personale tecnico-amministrativo minacciato dall'attuale formulazione dellaLegge di stabilità 2016 e per il diritto di integrarlo senza limiti di legge secondo le disponibilità economiche e le esigenze specifiche di ogni Ateneo;
  • contro le privatizzazioni e le esternalizzazioni, per la reinternalizzazione dei servizi e il riconoscimento della professionalità dei colleghi in appalto;
  • per riconquistare il diritto a modalità eque di accesso alla pensione e quindi l'abrogazione della controriforma Fornero!

Tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori dell’Ateneo (tecnici-amministrativi, lettori/cel, ricercatori e professori, strutturati e precari) insieme agli studenti devono fare fronte comune

Insieme verso la manifestazione nazionale del pubblico impiego del 28 novembre e lo sciopero generale per il mese di dicembre!

Uniti possiamo farcela - Chi non partecipa ha già perso

RSU – FLC-CGIL – UIL-RUA - CRNSU (Ricercatori non strutturati) Università di Firenze

Volantino dell'iniziativa

Servizi e comunicazioni

Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL