FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3946928
Home » Notizie dalle Regioni » Sicilia » Trapani » Inaccettabile chiusura delle mense scolastiche nel comune di Castelvetrano (TP)

Inaccettabile chiusura delle mense scolastiche nel comune di Castelvetrano (TP)

La FLC CGIL Trapani denuncia la grave interruzione del servizio.

15/04/2018
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Trapani

Prosegue ormai da oltre un mese l’incomprensibile chiusura del servizio mensa nelle scuole dell’infanzia, primaria e del primo grado che svolgono l’orario a tempo pieno nel comune di Castelvetrano. La questione è già balzata agli onori della cronaca. In particolare, si è adoperata nel farsi portavoce del problema Lucia Barbera, la nostra candidata alla RSU nell’Istituto “Benedetto Croce”, che sta particolarmente subendo la grave interruzione del servizio.

Nello specifico risulta significativamente preoccupante la situazione nella scuola dell’infanzia dove oltre 350 bambini sono rimasti senza mensa e i loro genitori sono stati costretti ad acquistare buoni pasto che non riescono ad utilizzare, in mancanza del servizio.

La FLC CGIL provinciale di Trapani esprime rammarico per l’accaduto che risulta lesivo del fondamentale diritto allo studio e all’istruzione dei giovanissimi cittadini di Castelvetrano; esprime il proprio sostegno alle famiglie ed auspica che la commissione straordinaria che amministra pro tempore il comune provveda al più presto alla risoluzione del problema, evidenziando la dovuta sensibilità istituzionale nei confronti dei cittadini coinvolti.

La FLC CGIL sarà sempre vicina ai diritti dei più deboli e continuerà a seguire con interesse la questione, facendosi promotrice di eventuali azioni volte a sollecitare e sensibilizzare cittadinanza e amministrazione.

Tag: mensa