FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3930311
Home » Notizie dalle Regioni » Sicilia » Dirigenti scolastici: assemblee unitarie e consegna documenti ai prefetti di Catania e Palermo

Dirigenti scolastici: assemblee unitarie e consegna documenti ai prefetti di Catania e Palermo

Le iniziative in Sicilia in vista della mobilitazione unitaria del 9 marzo.

03/03/2016
Decrease text size Increase text size

A cura della FLC CGIL Sicilia

Il 3 e 4 marzo 2016 si svolgeranno assemblee a Catania e a Palermo e successivamente, in contemporanea, alle ore 12 del 4 marzo le delegazioni consegneranno ai due prefetti i documenti elaborati dai dirigenti delle nove province siciliane.

I sindacati unitari della scuola FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, Snals Confsal hanno proclamato lo stato di agitazione dei dirigenti scolastici e organizzato per il 9 marzo a Roma una prima iniziativa di mobilitazione. Al centro della vertenza il taglio dei fondi contrattuali, la riduzione delle retribuzioni e i temi del reclutamento, della valutazione e del relativo rapporto con la retribuzione di risultato.
In preparazione della giornata di protesta si terranno in Sicilia due assemblee unitarie:

  • a Catania il 3 marzo alle 15.30 presso la D.D. Pizzigoni (via Siena 5 ) per le province di Catania, Siracusa, Ragusa, Enna, Caltanissetta e Messina;
  • a Palermo il 4 marzo, alle 9.30 presso l’Iti Vittorio Emanuele III (via Duca della Verdura, 48) per le province di Palermo, Trapani e Agrigento.

I Responsabili Nazionali dei dirigenti scolastici, Gianni Carlini (FLC CGIL), Mario Guglietti (CISL SCUOLA), Rosa Cirillo (UIL SCUOLA), Pasquale Ragone (SNALS CONFSAL), saranno presenti ad entrambe le iniziative ed incontreranno i colleghi per discutere di:

  1. Mobilitazione dei dirigenti scolastici in difesa dei fondi contrattuali e contro la riduzione della retribuzione. Le ragioni e gli obiettivi del presidio del 9 marzo 2016 al MIUR
  2. Valutazione dei dirigenti scolastici.

Il 4 marzo alle ore 12.00 sia a Catania, che a Palermo le delegazioni dei Dirigenti di tutta la regione chiederanno ai Prefetti l'inoltro dei loro documenti al Presidente del Consiglio dei Ministri On. Matteo Renzi, al Ministro dell’Economia e delle Finanze On. Pier Carlo Padoan, al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Sen. Stefania Giannini, al Sottosegretario, On. Davide Faraone, al Capo di Gabinetto MIUR, Dott. Alessandro Fusacchia per sostenere, tra l'altro la richiesta di incontro OO.SS. - MIUR sulla vertenza nazionale dei dirigenti scolastici.