FLC CGIL
Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

http://www.flcgil.it/@3964868
Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Oristano » Spi Cgil Cuneo e Spi Cgil Rieti Roma Est Valle dell'Aniene aderiscono a "Non è mai troppo tardi"

Spi Cgil Cuneo e Spi Cgil Rieti Roma Est Valle dell'Aniene aderiscono a "Non è mai troppo tardi"

Ulteriori nuove adesioni al progetto della Scuola del Popolo di Oristano.

08/04/2022
Decrease text size Increase  text size
Continuano a crescere le adesioni al progetto "Non è mai troppo tardi". Dopo quella della Scuola del Popolo di Oristano e Alessandria, dell'Auser di Uras, Guspini, Terralba, dello Spi di Catania e di Prato, salutiamo oggi la nuova adesione dello Spi di Cuneo e dello Spi di Rieti Roma Est Valle dell'Aniene che si aggiunge alla sua V° lega che vi aveva già aderito precedentemente. Da un primo calcolo, dopo le nuove adesioni, le pillole della Scuola del Popolo raggiungeranno, ogni giorno domenica compresa, non meno di 1.200 persone inserite nei vari gruppi aderenti al progetto. Questo progetto, che ha uno sviluppo autonomo di potenziamento e di supporto al progetto della Scuola del Popolo, interviene ad integrazione dell'attività già svolta nei territori, o in tutti quei casi di difficoltà nell'attivare iniziative di animazione culturale in presenza (solitamente a causa della pandemia). Questa sperimentazione, ricordiamolo, si basa sulla trasmissione di un semplice messaggio WhatsApp contenente una breve descrizione e il link su YouTube dove si trovano le mini-lezioni in pillole. I vantaggi, rispetto alle tradizionali "pillole", stanno nella semplicità della fruizione in quanto la lezione viene ricevuta sul proprio telefono. Tutto questo senza appesantire i cellulari riceventi (viene trasmesso solo un link). Ovviamente, ciascun associazione, lega SPI o gruppo aderente, potrà scegliere sull'ampia disponibilità dei corsi già conclusi o seguire i nuovi che si stanno svolgendo in questo periodo. Si sottolinea come il conseguente carico di lavoro sia limitatissimo: vengono, infatti, utilizzati gruppi o liste di discussione già esistenti a cui vengono girati unicamente i singoli i messaggi contenenti descrizione e link della lezione, riferiti ai corsi individuati con la cadenza concordata e programmata.
La Scuola del Popolo di Oristano si rende disponibile, ovviamente, ad offrire questo materiale a tutti coloro che volessero aderire in particolare alle associazioni Auser, Scuole del Popolo, Leghe dei pensionati e così via. Per contatti scrivere a scuoladelpopolocgil.or@gmail.com o contattare il responsabile nazionale del progetto Scuola del Popolo della Flc Cgil Ivo Vacca al numero 3487065936 o all'indirizzo vacca.ivo@gmail.com.