FLC CGIL
Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

http://www.flcgil.it/@3964058
Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Oristano » Scuola del Popolo: si rilancia il progetto "Non è mai troppo tardi"

Scuola del Popolo: si rilancia il progetto "Non è mai troppo tardi"

Le "pillole" a domicilio saranno distribuite dalla Scuola del Popolo nei gruppi WhatsApp.

25/01/2022
Decrease text size Increase  text size
Purtroppo la recrudescenza dei contagi ha suggerito la sospensione dell'attività in presenza in quasi tutte le sedi della Scuola del Popolo. Un atto di responsabilità che però non poteva certamente interrompere le relazioni instaurate coi corsisti. Viene così ad essere rilanciata e potenziata l'attività on line, la cui esperienza e qualità si è rinforzata notevolmente. Il materiale "didattico" prodotto in questi ultimi mesi, infatti, comincia ad essere corposo e soprattutto, finalmente disponibile sul canale Youtube della Scuola del Popolo di Oristano.
Con il nuovo progetto "Non è mai troppo tardi" verranno così messe a disposizione:
  • 17 lezioni sul pensiero Gramsciano;
  • 12 presentazioni di sculture visibili in vari paesi in Sardegna, Francia e Croazia;
  • 14 incontri sulla poesia;
  • 13 incontri sul diritto;
  • 6 lezioni sul populismo;
  • 10 rivisitazioni di microstorie su persecuzioni fasciste;
  • 10 lezioni di matematica e 5 sulla storia Giudicale in Sardegna.
La modalità organizzativa è molto semplice: la sua sperimentazione è partita proprio oggi, 25 gennaio, con l'avvio del corso di matematica ri-creativa trasmesso in contemporanea ai gruppi WhatsApp dell'Auser di Uras, dell'Auser di Guspini e dei corsisti della Scuola del Popolo di Oristano. Si tratta di un semplice messaggio WhatsApp contenente un breve descrizione della lezione e il link su YouTube per la fruizione della lezione. I vantaggi, rispetto alle tradizionali "pillole" su Facebook, riguardano la semplicità della fruizione (la lezione viene ricevuta personalmente senza doverla andare a cercare) e viene superato il problema di coloro che hanno difficoltà ad accedere a Facebook. Faremo così dei corsi completi. La sperimentazione prevede un corso di matematica il martedì e un secondo corso il venerdì con la "Storia dei Giudicati in Sardegna". Successivamente si aggiungeranno gli altri corsi.
Proseguirà, autonomamente e in contemporanea, la pubblicazione delle nuove pillole per le quali si prospettano interessanti sorprese e ulteriori sviluppi.
La Scuola del Popolo di Oristano si rende disponibile, ovviamente, ad offrire questo materiale a tutti coloro che lo ritenessero utile nei vari gruppi Auser, Scuole del Popolo, Leghe dei pensionati e così via.
Per contatti scrivere a scuoladelpopolocgil.or@gmail.com o inviare messaggio al numero WhatsApp 3249383261.