FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3939601
Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Formazione professionale: Sardegna, il contratto integrativo si applica a tutto il personale inserito nella Lista Speciale

Formazione professionale: Sardegna, il contratto integrativo si applica a tutto il personale inserito nella Lista Speciale

Il chiarimento si è reso necessario per fugare interpretazioni non corrette circolate in questi giorni.

15/05/2017
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Sardegna

Nonostante la chiarezza del testo del CCI del 3 aprile 2017 al CCNL 2011/2013 della formazione professionale, in Sardegna si stava creando il panico tra i lavoratori perché, da qualche parte, si è cominciato a sostenere che questo accordo fosse applicabile al solo personale impegnato presso l’Assessorato al Lavoro.

Comprensibile la preoccupazione tra i lavoratori: si tratta di un contratto che non veniva aggiornato dal 1998 ed immaginare che questo potesse essere applicato solo ad una parte del personale sapeva di beffa per chi è stato comandato presso altre amministrazioni regionali.

Siamo intervenuti presso l’Assessorato chiedendo fosse chiarito il malinteso, ribadendo l’applicabilità a tutto il personale della Lista Speciale senza alcuna esclusione dovuta alla sede di utilizzo e sottolineando che questo concetto non fosse mai stato messo in discussione in sede contrattuale.

Apprezziamo la disponibilità del Direttore Generale Galassi che, con una nota inviata alle organizzazioni sindacali, spegne sul nascere qualsiasi polemica e timore tra i lavoratori della formazione professionale: il CCI si applica, senza alcuna distinzione, a tutto il personale inserito nella Lista Speciale a prescindere dalla sede di utilizzo.

Sul sito della FLC CGIL Sardegna la nota a firma del Direttore Generale dr. Luca Galassi.