FLC CGIL
Filo diretto sul contratto

http://www.flcgil.it/@3945559
Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Formazione professionale: Sardegna, al via l’applicazione del contratto 2011-2013

Formazione professionale: Sardegna, al via l’applicazione del contratto 2011-2013

Firmato un addendum al CCI del 3 aprile 2017. A febbraio il nuovo stipendio per i lavoratori della lista speciale.

19/01/2018
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Sardegna

Giovedì 18 gennaio 2018 si è conclusa la riunione con il Direttore Galassi per la chiusura definitiva della questione riguardante l'applicazione del contratto Formazione Professionale 2011-2013. Dopo l'approvazione della Legge finanziaria della Regione Sardegna era necessario definire la data di applicazione del contratto nello stipendio, come liquidare gli arretrati e definire la gestione dell'integrativo 2018.

È stato firmato un addendum al Contratto collettivo integrativo (CCI) del 3 aprile 2017 che stabilisce:

  • l'emanazione della determina per l'applicazione del contratto nello stipendio di febbraio (sul Bollettino Ufficiale della Regione è stata pubblicata la Legge Finanziaria Regionale ma non le tabelle per cui non si è potuto procedere a gennaio come chiesto informalmente);
  • il 30 gennaio è stato convocato il tavolo tecnico che stabilirà le modalità di erogazione della prima tranche di arretrati;
  • viene definito che il monte salari per l'identificazione del fondo per l'integrativo 2018 si riferisce al 2017 e non più al 2010, ma sempre nella misura del 4% (evidente l'aumento delle disponibilità per il nuovo integrativo).

Si tratta di un ottimo risultato, quasi insperato sino a qualche mese fa.

Continua a leggere la notizia sul sito regionale della FLC CGIL Sardegna.