FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3962771
Home » Notizie dalle Regioni » Piemonte » Torino » Università di Torino: la FLC CGIL Piemonte e i delegati di ateneo fanno il punto della situazione

Università di Torino: la FLC CGIL Piemonte e i delegati di ateneo fanno il punto della situazione

L’azione sindacale e di contrattazione di ateneo prosegue per la valorizzazione della professionalità, del benessere organizzativo, della salute e della sicurezza e per un equo ed equamente ripartito riconoscimento economico ad ogni profilo e livello.

05/08/2021
Decrease text size Increase  text size

Con la proroga dello stato di emergenza al 31 dicembre 2021 e il rinvio della discussione sul nuovo POLA a settembre, prima della sospensione delle maggior parte delle attività di Ateneo per la pausa estiva, la FLC CGIL Piemonte e i delegati della FLC CGIL dell’Università di Torino, fanno il punto della situazione sull’andamento della contrattazione ed in generale sui temi sindacali in ateneo.

TAVOLO DI CONTRATTAZIONE

Accordo su modalità e criteri di ripartizione del Fondo Incentivi Funzioni Tecniche (Art. 113 D. Lgs.50/2016) - LUGLIO 2021

I/le delegati/e FLC CGIL insieme alla Delegazione di Parte Sindacale, dopo circa 3 anni dall’inizio della trattativa, hanno finalmente siglato, il 27 luglio 2021, l’Accordo su modalità e criteri di ripartizione del Fondo Incentivi Funzioni Tecniche. L’erogazione degli incentivi era ferma da diversi anni. Con il nuovo Regolamento verranno coinvolti, oltre ai colleghi che si occupano degli appalti di lavori, anche coloro che si occupano di appalti di forniture e servizi, quindi un accordo importante che recepisce quanto previsto dal DLgs 50/2016.

Gli arretrati di incentivi per funzioni tecniche di competenza relativa al periodo 2018/2020 saranno erogati al personale avente diritto entro il mese di dicembre 2021 e contestualmente verranno recuperate la quota parte dell’FCA dal medesimo personale, che verrà successivamente distribuita a tutto il restante personale TA ovvero tutti coloro che non hanno ricoperto funzioni tecniche previste dal DL 50/2016.

Protocollo d’intesa sulla erogazione del Fondo Comune di Ateneo 2020 - LUGLIO 2021

Il Fondo Comune di Ateneo relativo al 2020 è diminuito a causa della riduzione dell’attività commerciale di Unito in conseguenza della situazione pandemica. Il Fondo passa da 2.843.021,51 Euro del 2019 a 2.055.489,11 euro del 2020.

L’erogazione del Fondo al personale avverrà nel mese di agosto con un importo pro-capite di circa 900 euro.

WELFARE

Integrazione del Protocollo di intesa per l’erogazione di iniziative a favore dei lavoratori ai sensi dell’Art. 60 CCNNL del 16.10.2008 - LUGLIO 2021

I/le delegati/e FLC CGIL insieme alla Delegazione di Parte Sindacale hanno fortemente voluto e contrattato con l’Amministrazione questa intesa, siglata lo scorso 12 luglio 2021, che permetterà di rafforzare e rendere pienamente esigibile il welfare di Ateneo prevedendo risorse complessive nel quadriennio 2020 – 2023 per circa 5.593.945€ da destinare a polizze sanitarie, sussidi, mobilità sostenibile e “conto welfare” per tutto il personale TA/CEL (mediamente circa 750€/anno per ciascun unità di personale).

Il borsellino sarà poi incrementato di ulteriori 100 euro per cercare di massimizzare la deroga prevista al limite di tassazione dei fringe benefits rinnovata anche per il 2021 (da 258,23 a 516,46).

L’adesione di colleghi/e alle iniziative finanziate dal fondo finora è stata forte e siamo sicuri che continuerà ad esserlo.

Polizza Sanitaria personale TA/CEL: è in corso l’appalto per il rinnovo della Polizza Sanitaria dei dipendenti di Unito, in scadenza a fine anno.

SANITÀ

Confidiamo nell’impegno assunto dal Rettore durante l’ultimo incontro del Tavolo Sindacale volto a riaprire la discussione sul tema della Sanità a settembre. L’obiettivo in particolare, in questa prima fase, è di affrontare la questione del personale TA che opera nelle Aziende Ospedaliere Universitarie e che è ancora in attesa di interventi sul tema del convenzionamento.

SICUREZZA

La mancanza di un/a Dirigente della Direzione Sicurezza, Logistica e Manutenzione incaricato/a ‘ad hoc’ ha pesato non poco nell’ambito della sicurezza oltre a rendere più difficoltoso l’operato dell’intera Direzione, nei differenti ambiti decisionali e operativi. Ricordiamo che l’ultima Dirigente in materia ha preso servizio in Ateneo a dicembre 2020 e si è dimessa a marzo 2021, in un momento assai critico.

Finalmente a luglio l’Ateneo ha emesso il nuovo bando e conosceremo il/la nuovo/a Direttore/trice presumibilmente verso la fine del 2021.

Dopo lunga battaglia dei Rappresentanti dei Lavoratori sulla Sicurezza sul tema della consultabilità’ dei Documenti di valutazione dei rischi (DVR), finalmente i documenti saranno accessibili a tutti gli RLS e Rspp attraverso una piattaforma informatica dedicata.

L’Amministrazione Universitaria è stata sollecitata inoltre rispetto ai tempi ancora troppo lunghi delle visite di Medicina del Lavoro. Per porre rimedio alla situazione sarebbe auspicabile l’aumento del numero di Medici competenti dedicati all’attività delle visite.