FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3953307
Home » Notizie dalle Regioni » Piemonte » Diritto allo studio universitario: dalla Giunta regionale Piemonte non tagli ma garanzie dei fondi promessi

Diritto allo studio universitario: dalla Giunta regionale Piemonte non tagli ma garanzie dei fondi promessi

In discussione le borse di studio che servono a garantire agli studenti la possibilità di portare avanti il proprio percorso formativo universitario.

31/10/2019
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL del Piemonte

La Federazione dei Lavoratori della Conoscenza della CGIL del Piemonte denuncia, unitamente con le delegate e i delegati Rsu FLC CGIL del sistema universitario piemontese, UniTo – PoliTo - UPO, l’atteggiamento della maggioranza in Regione che, con una delibera della Giunta regionale dello scorso 29 ottobre in cui vengono dimezzati i fondi all’Ente per il Diritto allo Studio (EDISU Piemonte) malgrado le garanzie date in precedenza, mette in discussione le borse di studio che servono a garantire a tutte e tutti i 14.000 studenti aventi diritto dei tre Atenei piemontesi la possibilità di portare avanti il proprio percorso formativo universitario indipendentemente dalle condizioni economiche.

La FLC CGIL ricorda che l’articolo 34 della nostra Costituzione garantisce ai meritevoli e privi di mezzi la possibilità di studiare e che non è accettabile che tante studentesse e studenti - si calcola circa 1/3 - che avrebbero diritto a ricevere la borsa, in quanto in possesso dei criteri di reddito e di merito necessari, si possano trovare con l’approvazione del suddetto taglio nella condizione di idonei non beneficiari e quindi esclusi.

Riteniamo che il tema del diritto allo studio sia di fondamentale importanza per lo sviluppo democratico e sociale del nostro Paese e del Piemonte e non assisteremo immobili a scelte politiche sbagliate e a “risparmi” sulla pelle di oltre quattromila giovani.

Per questi motivi rivendichiamo che sia garantito lo stanziamento di fondi sufficienti a coprire tutte le borse di studio e vigileremo e interverremo a fianco delle studentesse e degli studenti.

FLC CGIL Piemonte
Delegati RSU FLC CGIL UniTO PoliTO UPO

Torino, 30 ottobre 2019