FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3852463
Home » Notizie dalle Regioni » Marche » Il Consiglio Regionale delle Marche contro i tagli alla scuola pubblica

Il Consiglio Regionale delle Marche contro i tagli alla scuola pubblica

Approvate due mozioni contro la Legge 133/08 e il DL 137/08.

19/09/2008
Decrease text size Increase  text size

Nelle Marche il Consiglio Regionale prende di nuovo posizione e contro i tagli alla scuola pubblica con due mozioni votate martedì scorso. I nostri lettori ricorderanno che una analoga mozione era stata votata nel luglio scorso.

L’Assemblea Legislativa delle Marche “ ritiene grave e inaccettabile che per fare cassa il Governo smantelli per decreto l’ordine di scuola che meglio funziona in Italia: tagliando drasticamente le ore di lezione (da 30 a 24), reintroducendo l’anacronistica figura del maestro unico, riducendo il tempo a mero doposcuola, con effetti devastanti sul personale, sugli alunni e le loro famiglie, sulla qualità dell’insegnamento”.

Inoltre, il Consiglio “invita gli insegnanti, le famiglie, gli Enti locali, i cittadini a manifestare per la difesa della scuola pubblica”.

Roma, 19 settembre 2008

Servizi e comunicazioni

Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL