FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3938719
Home » Notizie dalle Regioni » Marche » Ascoli Piceno » Ascoli Piceno. Diritto di precedenza nelle operazioni di mobilità per chi assiste il fratello invalido di cui ha la tutela legale.

Ascoli Piceno. Diritto di precedenza nelle operazioni di mobilità per chi assiste il fratello invalido di cui ha la tutela legale.

Lo dice un'ordinanza del Tribunale di Vasto.

04/04/2017
Decrease text size Increase  text size

Il docente, che assiste il fratello riconosciuto invalido al 100% ex Legge 104/92 e rispetto al quale, in assenza dei genitori, esercita la tutela legale, ha diritto alla precedenza nelle procedure di mobilità. E’ quanto ha stabilito il giudice del Tribunale di Vasto a seguito del ricorso presentato da un’insegnante assistita dall’ufficio legale della FLC CGIL di Ascoli Piceno, la quale già titolare presso una scuola di Vasto non aveva ottenuto né il trasferimento né l’assegnazione provvisoria per la provincia di Ascoli per l’anno scolastico 2016/17.

Il giudice, in via cautelare, ha pertanto ordinato all'Amministrazione scolastica territorialmente competente di assegnare la professoressa ad una sede scolastica della provincia richiesta.