FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3933209
Home » Notizie dalle Regioni » Lombardia » Università dell’Insubria: sottoscritto l’accordo sul salario accessorio 2015

Università dell’Insubria: sottoscritto l’accordo sul salario accessorio 2015

L’accordo consente anche un maggior riequilibrio salariale tra le categorie del personale e incentiva i compensi tenendo conto del maggior livello e carico di responsabilità.

08/07/2016
Decrease text size Increase  text size
Il 22 giugno 2016 è stato sottoscritto l’accordo sul salario accessorio 2015. La trattativa è stata lunga e controversa anche perché si è voluto esperire fino in fondo, stante una riorganizzazione in corso, la possibilità in sede di costituzione del fondo di stanziare risorse aggiuntive, in applicazione dell’art. 87 comma 2 del CCNL.

A completamento dell’operazione che ha avuto esito positivo, avendo appurato sull’impossibilità di effettuare per l’anno in corso un’operazione significativa per le PEO (progressioni economiche orizzontali ) (copertura economica solo del 8%) abbiamo convenuto di destinare e concentrare le risorse prevalentemente su due istituti contrattuali:
  • indennità individuale di ateneo (IMA), +65% rispetto all’anno precedente;
  • indennità di responsabilità, +10% rispetto all’anno precedente.
Questo accordo consente di effettuare un’operazione di sostegno alle retribuzioni, un maggior riequilibrio salariale tra le categorie del personale e di incentivare i compensi tenendo conto del maggior livello e carico di responsabilità.

È a buon punto la trattativa sul fondo del salario accessorio 2016 e su welfare di ateneo. Confidiamo in tempi brevi di giungere ad un accordo.