FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3951999
Home » Notizie dalle Regioni » Lombardia » Milano » Università e Politecnico di Milano: firmati alcuni importanti accordi

Università e Politecnico di Milano: firmati alcuni importanti accordi

Le materie trattate sono state diverse: le Progressioni Economiche Orizzontali 2019; l’attribuzione della premialità; l’eliminazione della trattenuta del Fondo comune d’ateneo tra il personale; le 150 ore per il diritto allo studio; il sostegno al reddito.

09/07/2019
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Milano

Ipotesi di accordo PEO 2019
(Ipotesi di Accordo sulle Progressioni Economiche Orizzontali 2019)
Passeranno tutti gli idonei, anche con soli 2 anni di anzianità effettiva (comprensiva del tempo determinato).
Sommato all’accordo PEO 2016-2018, garantiremo il 100% di PEO in 4 anni.

Accordo premialità per i dipartimenti di eccellenza
(Accordo per l’attribuzione della premialità prevista nel bando MIUR per i Dipartimenti di Eccellenza per il personale tecnico amministrativo dell’Ateneo 2018-2019)
Sebbene come sigla ed RSU abbiamo osservato che l’eccellenza è un bugia per distribuire a una parte, ciò che dovrebbe essere dato a tutti, abbiamo sancito criteri di trasparenza e esclusività, che dovrebbero garantire la distribuzione dei fondi a tutto il personale, con un meccanismo di rotazione.
Inoltre, verrà calcolato un valore aggregato (compensi da conto terzi, indennità, ecc) che qualora superi il 30% dello stipendio, verrà trattenuto in favore del fondo comune d’ateneo (distribuito a tutto il personale).

Ipotesi di accordo FCA
L’80% dei lavoratori aveva ottenuto una progressione autofinanziata, con il bando PEO 2010-2012, finalmente abbiamo sancito la fine di tale decurtazione e percepiranno l’FCA pieno, oltre a due PEO reali dal 2010 al 2018. I colleghi recuperano con questo accordo circa 70€ in media.
Questi i compensi che abbiamo ripristinato: B=100€, C=115€, D=130€ (tempo pieno e salvo assenze).

Accordo sulle 150 ore
(Diritto allo studio dei dipendenti)
Migliorativo perché da adesso può certificare le ore di studio anche il responsabile di biblioteca e l’accordo sul recupero compensativo, che prevede un tavolo di confronto semestrale sull’argomento (nessun limite annuo, ecc).

Accordo azioni di sostegno alla retribuzione e di riequilibrio
Questo accordo è invece stato siglato al Politecnico.

In allegato tutti gli accordi.

Servizi e comunicazioni

Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL