FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3848579
Home » Notizie dalle Regioni » Lazio » Roma » Università di Roma Tor Vergata: accordo di ateneo su progressioni economiche verticali e indennità di professionalità

Università di Roma Tor Vergata: accordo di ateneo su progressioni economiche verticali e indennità di professionalità

L'ipotesi di accordo è stata sottoscritta lo scorso 21 maggio 2008.

03/06/2008
Decrease text size Increase  text size

L'accordo, sottoscritto il 21 maggio 2008, nel confermare l'avvio delle progressioni verticali, accoglie la proposta sindacale sull'utilizzo delle graduatorie di idoneità per la copertura dei posti aggiuntivi così come previsti dal comma 6 dell'art. 57 CCNL 9.8.2000.

E' stato anche stabilito di stabilizzare il valore dell'indennità di professionalità (equivalente della indennità mensile di ateneo) nella misura di circa 500 euro/anno.

Pubblichiamo di seguito il comunicato unitario FLC Cgil Roma Sud, CISL Università e UILPA-UR.

Roma, 3 giugno 2008
_________________

Comunicato

Il giorno 21 maggio 2008, CGIL CISL UIL e la RSU di Ateneo hanno sottoscritto un'ipotesi di accordo con l'Amm.ne sui seguenti punti:

  1. l'avvio delle progressioni verticali con il recepimento nel bando (pubblicato sul sito di Ateneo all'indirizzo: http://concorsi.uniroma2.it/php/concorsi_Skedavarie.php?id=924) di quanto già sottoscritto il 13.6.2006 sull'utilizzo delle graduatorie di idoneità per la copertura dei posti aggiuntivi relativi agli anni 2006-2007 (almeno pari al numero delle assunzioni effettuate nel 2006 e 2007, circa 120);

  2. la definitiva stabilizzazione dell'aumento dell'indennità di professionalità (per un importo complessivo di circa 500.000 €. annui) che pertanto non sarà più soggetta alla ridiscussione annuale in relazione alla disponibilità delle risorse;

  3. impegno dell'Amministrazione al reperimento di risorse aggiuntive per l'aumento del fondo del salario accessorio da destinarsi all'incremento delle seguenti indennità: turnazioni, sportello, meccanografica, rischio.

CGIL CISL UIL e la RSU di Ateneo valutano il compromesso raggiunto un avanzamento significativo rispetto alle condizioni esistenti al momento del confronto ed esprimono quindi soddisfazione per il fatto che si siano realizzate le condizioni per giungere all'accordo, che ha dato concretezza a questa lunga fase della contrattazione con l'Amministrazione.

La chiusura dell'accordo consente inoltre di ripartire sulle problematiche ancora aperte: dall'organizzazione del lavoro, all'utilizzo del fondo del salario accessorio, con particolare riferimento ai criteri di attribuzione dell'indennità di responsabilità e dalla nostra richiesta di effettuare un nuovo passaggio economico all'interno della categoria per tutto il personale. CGIL CISL e UIL attiveranno momenti di confronto e verifica con i lavoratori prima della firma definitiva dell'accordo integrativo.

Roma, 22 maggio 2008

FLC Cgil Roma Sud
CISL Università
UILPA-UR