FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3954502
Home » Notizie dalle Regioni » Lazio » Roma » La FLC CGIL Roma e Lazio condanna le scritte antisemite apparse davanti i due istituti superiori di Pomezia

La FLC CGIL Roma e Lazio condanna le scritte antisemite apparse davanti i due istituti superiori di Pomezia

Comunicato della FLC CGIL Roma e Lazio.

12/02/2020
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Roma e Lazio

Questa mattina gli studenti di due scuole superiori di Pomezia, il Liceo Pascal e l’Ipsia di largo Brodolini, all’arrivo hanno rinvenuto scritte antisemite dello stesso tenore fuori dagli istituti “La FLC CGIL Roma e Lazio, condanna fermamente questo grave atto di violenza” dichiara il Segretario Generale Alessandro Tatarella. “È sempre più forte il vento di odio e razzismo che pervade la nostra società, per questo è importante portare avanti progetti nelle scuole per diffondere quei valori di rispetto, condivisione, pace e fratellanza che i nostri padri costituenti hanno sancito nella Carta Costituzionale” continua Tatarella. L’antifascismo e la democrazia sono elementi fondanti delle scuole del nostro paese è per questo importante condannare ogni azione di odio e violenza, e mettere in atto tutte le iniziative necessaria per contrastare questo fenomeno.