FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3870251
Home » Notizie dalle Regioni » Lazio » Roma » DDL Gelmini, i ricercatori della Facoltà di Scienze dell'Università "Tor Vergata" ne chiedono il ritiro

DDL Gelmini, i ricercatori della Facoltà di Scienze dell'Università "Tor Vergata" ne chiedono il ritiro

Parte la mobilitazione con una serie di iniziative di protesta.

31/03/2010
Decrease text size Increase  text size

Proseguono le prese di posizione e le iniziative di protesta nei confronti del Disegno di Legge Gelmini n. 1905 sull'università.

A chiederne fermamente il ritiro, questa volta sono i Ricercatori della Facoltà di Scienze dell'Università di Roma "Tor Vergata".

Pubblichiamo di seguito il documento emerso dall'assemblea del 22 marzo.

Roma, 30 marzo 2010

Mozione sul DdL N. 1905 Gelmini recante "Norme in materia di organizzazione delle Università, di personale accademico e reclutamento, nonché di delega al Governo per incentivare la qualità e l’efficienza del sistema universitario"

I Ricercatori della Facoltà di Scienze MFN dell’Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", riuniti in assemblea il 22 marzo 2010,

vista la necessità di una riforma del sistema universitario;
considerato che una discussione in Parlamento del DdL N. 1905 Gelmini rappresenterebbe un'opportunità per affrontare i problemi delle Università pubbliche;
considerato il progressivo sottofinanziamento degli Atenei pubblici rispetto ai livelli europei;
considerato che nell'attuale stesura il DdL Gelmini contiene aspetti preoccupanti, tra cui:

  • la consegna di molti poteri decisionali a soggetti esterni;

  • lo svilimento de iure e de facto del ruolo del Ricercatore universitario;

  • la riduzione drastica del turnover fisiologico nell'Università;

  • l'illusione che una riforma organica del sistema possa essere realizzata a costo zero;

tenuto conto dei documenti prodotti dai Ricercatori di altri Atenei, dalla CRUI e dal CUN in merito al DdL, nonché dal Senato Accademico di questa Università;

CHIEDONO FERMAMENTE

il ritiro del DdL Gelmini nella sua forma attuale o la modifica sostanziale del DdL che recepisca quanto richiesto dal Senato Accademico di questa Università e dai numerosi organi collegiali che si sono espressi in merito.

A sostegno di queste richieste, i Ricercatori della Facoltà di Scienze MFN dell’Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" esprimono la loro protesta decidendo di dedicarsi a tempo pieno al loro compito istituzionale, la Ricerca, rinunciando all'attività didattica suppletiva (svolta fino ad oggi su base volontaria e per il bene dell’ateneo e degli studenti).

In particolare,

  • ritirano la disponibilità a ricoprire gli incarichi didattici non obbligatori per legge relativi all'A.A. 20102011.

  • rinunciano a far parte delle Commissioni di Laurea a partire dalla Sessione Estiva dell'A.A. 20092010.

  • si rendono non disponibili ad essere inclusi tra i docenti necessari secondo i requisiti di legge per l'attivazione dei Corsi di Laurea.

I Ricercatori invitano i docenti universitari, i ricercatori di altri enti, i precari della ricerca, i tecnici, gli amministrativi e gli studenti ad aderire alla protesta e sollecitano tutti gli organi collegiali ad esprimersi sugli effetti potenzialmente deleteri della riforma prospettata dal DdL Gelmini.

Seguono firme

Servizi e comunicazioni

Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL