FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3943629
Home » Notizie dalle Regioni » Lazio » Dopo oltre un anno di battaglie riprese le relazioni sindacali alla scuola Germanica di Roma

Dopo oltre un anno di battaglie riprese le relazioni sindacali alla scuola Germanica di Roma

Assemblee, volantinaggi e infine uno sciopero con un’adesione totale, hanno avuto ragione della strada ostinatamente portata avanti del consiglio di amministrazione.

31/10/2017
Decrease text size Increase  text size

Finalmente dopo la rottura unilaterale delle trattative per il rinnovo del contratto aziendale e l’emanazione di un regolamento interno che avrebbe dovuto sostituire il sistema delle regole condivise e avvilire il ruolo della rappresentanza sindacale, si è arrivati alla sottoscrizione di un accordo.

Assemblee, volantinaggi e infine uno sciopero con un’adesione totale, hanno avuto ragione della strada ostinatamente portata avanti del consiglio di amministrazione.

L’accordo firmato a ottobre è per diversi aspetti innovativo, fissato un monte ore per il lavoro aggiuntivo dei docenti, istituito il comitato unico di garanzia con compiti di vigilanza su salute e benessere sul luogo di lavoro, superato un precedente accordo che stabiliva un pagamento ridotto per alcune prestazioni aggiuntive.

Sul lato economico gli aumenti tabellari sono piuttosto ridotti, (l’1% annuo dal 2013) ma l’aver ripreso le relazioni sindacali è senz’altro un punto di grande valore. Peraltro l’accordo raggiunto prevede la riconvocazione delle organizzazioni sindacali fra un anno per una verifica e questo ci permetterà di riproporre in quella sede l’ulteriore miglioramento della parte economica.

Si conclude così una vicenda che rischiava di avere ripercussioni anche in altri contesti lavorativi, si conclude grazie alla tenuta ferma dei lavoratori e delle lavoratrici della scuola Germanica che da subito e senza cedimenti hanno rivendicato la loro partecipazione attraverso i rappresentanti sindacali aziendali e le organizzazioni sindacali di riferimento.

Per la FLC di Roma COL e la FLC Roma Lazio che hanno avuto un ruolo di primaria importanza nell’organizzare la risposta dei lavoratori, e che per tutto il tempo del difficilissimo percorso hanno ricercato senza sosta ogni possibile spazio di interlocuzione, l’accordo raggiunto è motivo di soddisfazione e di rinnovato impegno nella scuola Germanica.