FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3877336
Home » Notizie dalle Regioni » Friuli Venezia Giulia » Udine » "La riforma uccide l’università", gli studenti celebrano il funerale

"La riforma uccide l’università", gli studenti celebrano il funerale

Il corteo funebre, organizzato dal presidio che da giorni occupa il rettorato dell'Università di Udine, ha attraversato le vie del centro.

29/11/2010
Decrease text size Increase  text size

Gli studenti dell’ateneo friulano occupano da giorni il rettorato, a palazzo Florio. Sabato pomeriggio il presidio permanente ha sfilato lungo le vie del centro cittadino portando una bara a simboleggiare il funerale all’Università "Stroncata da un riforma epocale".

Al fianco della bara nera di cartone anche una quindicina di attori dell’Accademia Nico Pepe che hanno drammatizzato le esequie dell’università, solidarizzando con gli studenti. A piangere l’università c’erano studenti, dottorandi, assegnisti, borsisti, ricercatori e professori che lungo le vie del centro ne hanno annunciato la morte.

Lunedì 29 novembre, invece, si è svolta un'assemblea pubblica aperta alla cittadinanza. Per martedì 29 è previsto un presidio sotto il comune che seguirà su schermo tutti i lavori parlamentari. Per saperne di più.