FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3938907
Home » Notizie dalle Regioni » Friuli Venezia Giulia » Trieste » Stabilizzazione precari: a Trieste sentenze a favore dei precari della scuola

Stabilizzazione precari: a Trieste sentenze a favore dei precari della scuola

Riconosciuto il punteggio e l’adeguamento salariale per gli anni di lavoro già svolti.

12/04/2017
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Trieste

Finalmente anche a Trieste sono arrivate a sentenza le 33 vertenze che i precari, docenti e ATA, della FLC CGIL hanno intentato nel 2015 contro il Miur per chiedere la stabilizzazione, i danni della reiterazione dei contratti a termine e l’accertamento del diritto al computo dell’anzianità di rapporto a fini giuridici e retributivi calcolando interamente tutti i periodi di lavoro prestati anche mediante supplenze, con corresponsione degli arretrati maturati.

Purtroppo i nostri colleghi precari non hanno ottenuto né la stabilizzazione né i danni ma solo il riconoscimento dei periodi di lavoro già svolti, che talvolta risalgono al 2001.

Inoltre, il Tribunale di Trieste ha applicato i principi fissati dalla Cassazione, compensando le spese di lite in ragione del fatto che l’assetto definitivo della materia è intervenuto solo recentemente.

Vedersi riconoscere in termini di punteggio e di adeguamento salariale gli anni di lavoro è comunque una grande vittoria che certamente non risarcisce appieno i sacrifici dei lavoratori precari della scuola ma che può dare una ulteriore spinta verso il conseguimento della stabilizzazione per tutti coloro che in questi anni difficili hanno sostenuto con il loro lavoro la scuola pubblica.