FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3908481
Home » Notizie dalle Regioni » Friuli Venezia Giulia » Trieste » Mancata proroga dei contratti all'Università di Trieste: proclamato lo stato di agitazione

Mancata proroga dei contratti all'Università di Trieste: proclamato lo stato di agitazione

Iniziativa unitaria di FLC CGIL, CISL Università e UIL-RUA

10/01/2014
Decrease text size Increase  text size

Le segreterie provinciali di FLC CGIL, CISL Università e UIL-RUA comunicano di aver indetto in data 8 gennaio 2014 lo stato di agitazione del personale dell'Università degli Studi di Trieste a sostegno della richiesta di accordo per la proroga dei 44 contratti a tempo determinato del personale Tecnico ed Amministrativo ancora in essere.

Tale passo si è reso necessario a causa dell'assenza di elementi positivi per la soluzione del problema, secondo quanto richiesto dalle Organizzazioni Sindacali, e per l'avvicinarsi della scadenza dei primi 15 contratti al 31 gennaio prossimo senza che l'Ateneo abbia offerto elementi concreti di garanzia per la positiva soluzione della questione.

Con questa iniziativa le Organizzazioni Sindacali hanno avviato la richiesta di procedura di conciliazione davanti al Prefetto prevista dalla normativa vigente.

Servizi e comunicazioni

Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL