FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3956796
Home » Notizie dalle Regioni » Emilia Romagna » Modena » Ripresa della scuola a settembre, i sindacati modenesi chiedono incontro per tavolo di confronto permamente

Ripresa della scuola a settembre, i sindacati modenesi chiedono incontro per tavolo di confronto permamente

Chiesto un tavolo di discussione permanente su tutti i problemi collegati alla ripartenza a settembre delle attività scolastiche.

25/06/2020
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda/Unams di Modena

I sindacati modenesi della scuola Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda/Unams hanno inviato stamane una lettera alla dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Modena e al Presidente della Provincia di Modena per chiedere di avviare un tavolo di discussione permanente su tutti i problemi collegati alla ripartenza a settembre delle attività scolastiche.

Il coinvolgimento dei soggetti del territorio è tanto più importante come si evince dalle bozze ministeriali di linee guida che stanno circolando in queste ore, che attribuirebbero un ruolo significativo nella ripartenza a parte di Enti Locali e singole Istituzioni Scolastiche.

I sindacati della scuola sono interessati a portare il loro contributo, a conoscere quali interventi sono previsti o ipotizzati, quali le ricadute sui servizi collegati, e a mantenere un confronto costante su tutte le scelte che saranno fatte per studenti, famiglie e personale della scuola, per garantire una ripartenza il più possibile vicina alle esigenze di tutti i soggetti coinvolti dopo una fase delicata che ha visto la chiusura delle scuole a fine febbraio 2020 e il prevalere della didattica a distanza.

Flc Cgil Modena
Cisl Scuola Emilia Centrale
Uil Scuola Rua Modena
Snals Confsal Modena
Gilda /Unams Modena

________________

Alla c.a.
- Dirigente Ufficio Scolastico Territoriale Modena
- Presidente della Provincia di Modena

Oggetto: Ripresa delle attività scolastiche. Richiesta incontro a Provincia e UST.

Gentilissimi,

le tante incognite legate all’emergenza sanitaria ci consegnano un quadro di incertezza e preoccupazione per la ripresa delle attività scolastiche nel prossimo mese di settembre.

Come organizzazioni di rappresentanza registriamo quotidianamente le ripercussioni che tali incertezze producono sui lavoratori della scuola, sugli studenti, sulle loro famiglie, ma anche su tutto quel sistema di servizi e attività legati direttamente o indirettamente al sistema scuola.

Infine, in queste ore stanno circolando bozze di linee guida dalle quali – a una prima lettura – si evincerebbe un ruolo significativo nella ripartenza da parte di Enti Locali e singole Istituzioni Scolastiche.

A tale proposito sono di questi giorni le notizie della stampa locale relative alle prime iniziative da parte di alcune amministrazioni della nostra provincia.

Alla luce di tali premesse e con la convinzione che per affrontare al meglio le tematiche legate alla ripartenza della scuola sia necessario e indispensabile il coinvolgimento di tutte le sue componenti, le scriventi OOSS sono a richiedere un incontro finalizzato a conoscere quali valutazioni si stanno facendo per la nostra provincia, quali interventi sono previsti o ipotizzati e propongono fin da ora la creazione di un tavolo permanente con tutti i soggetti coinvolti.

In attesa di un riscontro si inviano cordiali saluti.

Modena, 24 giugno 2020

Flc Cgil

Cisl Scuola

Uil Scula/Rua

Snals Confsal

Gilda Unams

C. Riso

A. Cozzo

L. Cassanelli

G. Fontana

R. Capponcelli

Servizi e comunicazioni

Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL