FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

http://www.flcgil.it/@3871405
Home » Notizie dalle Regioni » Emilia Romagna » Modena » Modena, la scuola protesta contro i tagli e per il diritto all'istruzione

Modena, la scuola protesta contro i tagli e per il diritto all'istruzione

Il 20 maggio corteo organizzato unitariamente da FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, GIILDA e SNALS Confsal.

18/05/2010
Decrease text size Increase  text size

Iniziativa unitaria a Modena giovedì 20 maggio per protestare contro la riduzione dell'offerta formativa, i tagli al personale e l'esiguità delle risorse per il normale
funzionamento didattico e amministrativo delle scuole.

In Emilia Romagna, il prossimo anno scolastico vedrà la riduzione di 651 posti per il personale ATA e di 1.193 docenti. Questa la situazione a Modena relativamente agli organici degli insegnanti: meno 128 docenti alla scuola superiore; meno 47 docenti alla scuola media; meno 38 docenti alla primaria.

Uniti per il diritto all'istruzione”, con questo slogan i sindacati danno appuntamento alle ore 10.30 in Piazza Matteotti a Modena da cui partirà un corteo. Dalle ore 11.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16.30 assemblea del personale delle scuole presso l'aula magna del Liceo Classico “Muratori”.

Roma, 18 maggio 2010

Tag: organici, tagli