FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3945181
Home » Notizie dalle Regioni » Campania » Napoli » Furti e atti vandalici al Liceo Caccioppoli, la solidarietà della FLC CGIL Napoli

Furti e atti vandalici al Liceo Caccioppoli, la solidarietà della FLC CGIL Napoli

Tutte le autorità, le istituzioni e la società civile sono chiamati alla solidarietà concreta per i continui furti e gli atti di devastazione che costituiscono un attacco alla scuola come simbolo fondante della comunità costituzionale.

06/01/2018
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Napoli

La vicenda del Liceo Caccioppoli ha dell'incredibile, un accanimento surreale che mette l'edificio e quindi la scuola in una situazione di inagibilità non solo pratica ma anche culturale ed emotiva. In un anno 5 furti di questa entità e di questa brutalità testimoniano non solo l'accanimento verso questa scuola ma anche la volontà di colpire un simbolo, che va oltre l'obiettivo di procurarsi i materiali rapinati. Dimostrare così che la scuola non ha mezzi per poter assolvere al suo compito costituzionale ed essere quell'argine ad una società divisiva e distruttiva, per costruire un sistema sociale basato sul rispetto della dignità e la valorizzazione di ciascuno, in cui i luoghi pubblici vengono salvaguardati perché simbolo dei valori costituzionali che rappresentano.

Di recente sono numerosi gli episodi di violenza e vandalismo che stanno caratterizzando il nostro territorio e che tendono a colpire i più giovani, i luoghi dei giovani, le scuole soprattutto: in questa maniera si colpisce la speranza, la voglia di credere in percorsi uguali per tutti e che non prevarichino le libertà degli altri. Ecco perché non deve mai mancare la solidarietà di tutta la comunità a chi subisce questi gesti, ecco perché nessuno deve essere lasciato solo, persona o istituzione che sia. Ci auguriamo che autorità e istituzioni facciano la loro parte, ma tutti noi siamo chiamati ad una solidarietà concreta, anche il mondo dell’associazionismo, ogni cittadino e l’intera società civile.