FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3836027
Home » Notizie dalle Regioni » Calabria » La FLC Cgil lancia una sottoscrizione a sostegno della Cooperativa Valle del Marro - Terra Libera di Gioia Tauro

La FLC Cgil lancia una sottoscrizione a sostegno della Cooperativa Valle del Marro - Terra Libera di Gioia Tauro

Lo scorso aprile nuovo attentato contro la Cooperativa giovanile di Valle del Marro, promossa dall’Associazione Libera, che opera su terreni confiscati alla criminalità organizzata. La FLC Cgil lancia una sottoscrizione fra i propri iscritti

11/06/2007
Decrease text size Increase  text size

Ad aprile scorso la Cooperativa giovanile di Valle del Marro, promossa dall’Associazione Libera, che opera su terreni confiscati alla criminalità organizzata, è stata oggetto di ripetuti attentati.
Rispondendo a questa provocazione il 2 giugno scorso, tra i campi di Gioia Tauro, si è colta l'occasione per celebrare in un modo molto particolare la Festa della Repubblica.
Sotto un cielo grigio, tra gli aranceti, di fronte al magazzino su cui si sono accaniti i malviventi, una folta rappresentanza di Sindaci, sindacalisti, associazioni di volontariato e cittadini provenienti da varie parti d'Italia ha espresso la propria solidarietà ai giovani della Cooperativa. Due gli attentati da loro subìti nel giro di pochi mesi: chiaro il messaggio di volere “ribadire” la pretesa sovranità della criminalità su quei beni.

A quel gesto di sfida si è risposto con la solidarietà della società civile che, in maniera eclatante, dimostra il fallimento del tentativo di isolare questi giovani. Un'umanità composta e forte si è raccolta attorno a loro ed ha portato un aiuto concreto, sia in termini di solidale presenza che di interventi economici. Gesti di solidarietà esaltati dal richiamo alla nostra Repubblica la cui Costituzione è basata sul “lavoro”. Proprio il lavoro che deve coniugarsi, soprattutto in questa terra, con la legalità e la libertà.
La FLC Cgil non poteva mancare a questo appuntamento: era presente, infatti, una folta rappresentanza della FLC calabrese. Presente anche la CGIL regionale calabrese e di Gioia Tauro. La FLC Cgil nazionale ha partecipato con una sua rappresentanza e, insieme alla solidarietà, ha portato anche un concreto contributo economico. Ma ha fatto di più, proponendo una sottoscrizione, fra i propri iscritti, a favore dei giovani di questa Cooperativa.

LA FLC Cgil invita pertanto tutti coloro che hanno a cuore questi temi a versare un contributo sul conto corrente bancario intestato alla “Valle del Marro - Terra Libera - società cooperativa sociale”, Banca CREDEM, filiale di Polistena, ABI 03032, CAB 81500, CIN V, c/c 1151, con la seguente causale: “solidarietà alla cooperativa Valle del Marro”.

Non si tratta di “buonismo”. L'esempio del lavoro di questa cooperativa rappresenta, infatti, un simbolo di riscatto per tutta la società.
Vincere qui significa aiutare tutti a sognare un futuro migliore, in cui il valore del lavoro e della legalità vince sulla rassegnazione e sulla disperazione, sulla paura e sulla tracotanza di chi pensa che l'illegalità possa davvero vincere.

Roma, 11 giugno 2007