FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3779703
Home » Rassegna stampa » Nazionale » Unione sarda-Dirigente scolastico condannato per comportamento antisindacale

Unione sarda-Dirigente scolastico condannato per comportamento antisindacale

Dirigente scolastico condannato Non ha concesso i locali della scuola per una riunione sindacale, i rappresentanti dei lavoratori hanno presentato un ricorso e il giudice del lavoro ha dato r...

10/10/2003
Decrease text size Increase text size
L'Unione Sarda

Dirigente scolastico condannato
Non ha concesso i locali della scuola per una riunione sindacale, i rappresentanti dei lavoratori hanno presentato un ricorso e il giudice del lavoro ha dato ragione a Cgil, Cisl e Uil che avevano accusato il dirigente scolastico del liceo Dettori di comportamento antisindacale. Il decreto è stato pubblicato il 17 luglio scorso, la notizia invece è stata diffusa nell'ultimo numero del periodico Scuola Snals. La vicenda risale al 24 aprile del 2003, quando le organizzazioni sindacali convocarono un'assemblea per discutere del nuovo contratto nazionale dei lavoratori della scuola. Il dirigente del Dettori non concesse i locali e l'incontro venne dirottato nell'aula magna dell'istituto magistrale. "C'erano quattrocento persone Ñ ricorda Gigi Uda, segretario provinciale dello Snals Ñ insieme agli altri sindacati abbiamo voluto fare il ricorso per evitare che altri dirigenti scolastici adottassero provvedimenti simili. Sia chiaro, non era una una presa di posizione contro quel dirigente scolastico in particolare, ma contro quello che stava diventando un comportamento intollerabile". Il giudice del lavoro ha condannato il ministero della Pubblica istruzione al pagamento delle spese processuali.
Liceo DettoriDurante l'ultima riunione del consiglio provinciale si è discusso della scuola di via Cugia. Il consigliere dell'Udr Ricciotti Usai si è rivolto all'assessore Gianni Giagoni per chiedere informazioni sullo stato della scuola di via Peretti, dove dovrebbero trasferirsi alcune classi del Dettori: in particolare ha chiesto se fosse vera la situazione descritta dagli studenti in occasione di una recente assemblea, durante la quale hanno contestato le precarie condizioni delle strade di accesso all'edificio. L'assessore Giagoni ha risposto che la strada è perfettamente asfaltata. Sulla questione sono intervenuti anche i componenti della settima commissione: contestano l'atteggiamento dei vertici del liceo Dettori in merito al trasferimento in via Peretti: "Rifiutano categoricamente uno stabile nuovo, moderno e sicuro".
Prezzi dei libriLa Provincia ha attivato un centralino per raccogliere lamentele e segnalazioni sul caro libri. Gli studenti o i genitori che si sentano vittime dei prezzi gonfiati da oggi potranno inviare un fax al numero 070/4092626. La commissione segnalerà le situazioni più gravi e i casi sospetti alla Direzione scolastica regionale.


Servizi e comunicazioni

La nostra rivista mensile
Articolo 33 numero 11-12/2014
Conoscenda 2015: sfoglia l'anteprima
Conoscenda 2015
Una proposta di Edizioni Conoscenza
Testimonianze della Grande Guerra a cura di David Baldini
Carta dei servizi 2014
Carta dei servizi CGIL 2014 Iscriviti alla CGIL
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
I giovani e la FLC CGIL
Giovani e sindacato
Seguici su facebook