FLC CGIL
Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3762747
Home » Rassegna stampa » Nazionale » . "Studiare economia nelle medie"

. "Studiare economia nelle medie"

. "Studiare economia nelle medie" da Il Gazzettino Mercoledì, 24 Ottobre 2001 IMPRESE E CULTURA Dal Premio per tesi di laurea sul mondo produttivo vicentino nasce una proposta "Studia...

24/10/2001
Decrease text size Increase text size

. "Studiare economia nelle medie"
da Il Gazzettino
Mercoledì, 24 Ottobre 2001
IMPRESE E CULTURA
Dal Premio per tesi di laurea sul mondo produttivo vicentino nasce una proposta
"Studiare economia nelle medie"
Industriali berici con un progetto. Martedì prossimo è la giornata dell'orientamento

Vicenza - L'economia va a scuola, in quella di primo grado. Per raccontare la storia delle imprese, di quelle vicentine, la loro evoluzione, il loro valore, le loro potenzialità. È l'ultimo progetto, stavolta destinato agli allievi delle medie inferiori, voluto dall'associazione Industriali per legare mondo della formazione e mondo produttivo, per accompagnare gli studenti verso le esigenze di una delle realtà italiane economicamente più attive e dinamiche e dalla disoccupazione quasi inesistente. "L'iniziativa è in via di perfezionamento - precisa Gaetano Marangoni, presidente del Gruppo Giovani imprenditori e responsabile dell'area Formazione e scuola dell'associazione di piazza Castello - Ma sarà destinata agli allievi della scuola media inferiore che, insieme ai loro docenti, dovranno raccontare le storie delle aziende, per capire cos'è un'impresa, come cambia, come si evolve. È questa una delle iniziative volute dall'associazione per favorire la qualificazione professionale dei giovani in materia economica e per intrecciare un rapporto sempre più diretto tra scuola e industria. Partiamo infatti dal presupposto che gli studenti di oggi sono i collaboratori di domani". Di qui iniziative di orientamento per le scuole medie inferiori e superiori, collaborazioni con l'università e con la Fondazione Cuoa per l'organizzazione di master o di corsi di specializzazione. Di qui il Premio per tesi di laurea sull'economia vicentina, conclusosi ieri, come si legge nell'articolo a lato. Di qui l'adesione all'ottava giornata nazionale "Orientagiovani", organizzata da Confindustria per martedì prossimo, 30 ottobre, e dedicata, a Vicenza e nel Veneto, al tema "Impresa e cultura: i promessi sposi?"."Da tempo ci adoperiamo per organizzare l'attività di formazione dei giovani in vista delle necessità del mondo dell'impresa vicentina - riprende Marangoni - Cerchiamo di fornire ai ragazzi competenze specifiche e mirate da accompagnare alla cultura ricavata fra i banchi di scuola. E cerchiamo di insistere sulla qualità della preparazione".

Alessandra Ortolan


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL