FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3954496
Home » Rassegna stampa » Nazionale » Scuola, sciopero il 17 marzo I sindacati: ma è solo il primo atto

Scuola, sciopero il 17 marzo I sindacati: ma è solo il primo atto

La mobilitazione annunciata da Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda contro «l’atteggiamento di chiusura del governo. La protesta per il concorso dei precari

12/02/2020
Decrease text size Increase text size
Corriere della sera

CLaudia Voltattorni

Sembra essere già finita la luna di miele tra i sindacati della scuola e la ministra Lucia Azzolina. E sullo sciopero proclamato per il prossimo 17 marzo non sono previsti passi indietro, anzi. Mercoledì Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda confermeranno la protesta prevista tra poco più di un mese contro «l’atteggiamento di totale chiusura del governo alle nostre proposte su concorsi di stabilizzazioni, ordinari e straordinari». Ma la mobilitazione che prevede lo sciopero di tutto il personale precario e dei facenti funzioni di Dsga (i responsabili dei servizi amministrativi) è solo il primo passo di una mobilitazione più ampia che coinvolge tutto il personale della scuola.

La protesta

L’agitazione arriva dopo la rottura avuta la settimana scorsa tra sindacati e ministero dell’Istruzione su una serie di questioni che vanno dalla mobilità al rinnovo del contratto passando attraverso il sistema di reclutamento, abilitazioni e le modalità dei concorsi: tutti temi già discussi in precedenza con il governo con il quale erano state anche firmate delle intese. Lo stop al dialogo è arrivato la settimana scorsa dopo un incontro con la ministra Lucia Azzolina e i cinque segretari generali delle cinque sigle sindacali Principale motivo del contendere sono state le modalità del concorso straordinario che dovrà assumere 24mila precari della scuola e portarli in classe già dal prossimo anno scolastico. Da una parte i sindacati chiedono testi per far preparare i candidati, dall’altra il ministero offre un test a crocette con 80 domande in 80 minuti valutate da una commissione. «Di quale trasparenza e competenze stiamo parlando?» protestano i sindacati. E promettono: «Il 17 marzo è solo il primo atto».


Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Articolo 33, la nostra rivista mensile
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
Seguici su facebook