FLC CGIL
Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

http://www.flcgil.it/@3901067
Home » Rassegna stampa » Nazionale » SCUOLA La Flc-Cgil: «Fermate i test d'ingresso»

SCUOLA La Flc-Cgil: «Fermate i test d'ingresso»

Nel nome dell'ideologia della meritocrazia si punta ad una selezione di classe anche nella scuola dell'obbligo

20/03/2013
Decrease text size Increase text size
il manifesto

Polemiche sull'ipotesi di istituire test d'ingresso, che in alcuni casi preludono a un vero e proprio numero chiuso, anche nelle scuole medie. Intanto alcuni licei e istituti tecnici hanno già effettuato diverse prove nello scorso gennaio e febbraio). Si tratta di prove che dovrebbero servire a presidi e rettori delle superiori per fare selezione basandosi sui meriti, ma che rappresentano un pericolosissimo precedente perché effettuato «in età dell'obbligo». Mettono le mani avanti dal ministero dell'Istruzione: la selezione delle domande di iscrizione in esubero rispetto alla capacità di accoglienza della scuola «non deve essere basata su criteri che puntano a scegliere i migliori. Poichè tutti devono essere rappresentati e accolti nella scuola pubblica, questa opportunità va tutelata. Per questo alle scuole è stato raccomandato di scegliere secondo criteri non parziali». «I test d'ingresso alle superiori sono una evidente violazione della Costituzione - risponde Domenico Pantaleo, segretario Flc-Cgil - Nel nome dell'ideologia della meritocrazia si punta ad una selezione di classe anche nella scuola dell'obbligo. Il Ministro Profumo intervenga immediatamente per evitare che vengano calpestati i diritti costituzionali».


La nostra rivista online

Servizi e comunicazioni

Seguici su facebook
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL